EX OBIETTIVO, Lazzari: “C’era voglia di rivalsa dopo la Coppa Italia. Nazionale? Se arriva sono contento”


Una vittoria, quella della Lazio, che riporta gli uomini di Simone Inzaghi a sognare un posto nella prossima Champions League. Tra i protagonisti della giornata c’è senza dubbio Manuel Lazzari; proprio l’esterno biancoceleste, ai microfoni di Dazn, ha raccontato la soddisfazione in casa laziale: “C’era voglia di rivalsa dopo la partita di Coppa Italia, non meritavamo quella sconfitta. Sapevamo che era una partita tosta contro una squadra che va a duemila all’ora. Sapevamo quello che dovevamo fare e l’abbiamo dimostrato”, le sue parole.

Si sentiva la tensione oggi?

“Loro hanno festeggiato mercoledì, noi oggi. Siamo contenti per questa vittoria, la quinta consecutiva, dobbiamo continuare così”.

Quale è il tuo segreto?

“Durante la settimana devi curare il tuo corpo. Ci sono momenti in cui devi gestirti, veniamo da giorni con grandi problemi e oggi non si è visto in campo”.

Ci pensi alla Nazionale?

“Non sono cose che decido io. Voglio dare tutto per la Lazio, se poi arriverà la chiamata del CT sarò più che contento”.

Invia il tuo commento