Home / News / ARBITRI, Fio-Samp quanti errori: prova da dimenticare per Di Bello

ARBITRI, Fio-Samp quanti errori: prova da dimenticare per Di Bello

Fiorentina-Samp da inserire nel dimenticatoio per il fischietto Di BelloGara complicatissima, piena di errori. A parziale discolpa del direttore di gara, il comportamento dei giocatori (alla fine saranno otto gialli e un rosso). La tensione sale già nel primo tempo, Di Bello sbaglia a non ammonire prima Caprari, poi Milenkovic, che prende il giallo tardivo al 34’. Quattro minuti più tarsi, secondo giallo inevitabile per Edimilson, che entra male su Ramirez. Al 46’ Di Bello non fischia l’entrataccia di Murru su Simeone. Nella ripresa, al 20’ Milenkovic rischia il secondo giallo con un intervento al limite su Caprari. Due minuti dopo entrata da codice penale di Vitor Hugo, ma Di Bello nemmeno lo ammonisce. Al 36’ ancora il brasiliano protagonista, con l’incredibile fallo di mano che provoca il rigore per la Samp. Nel finale distribuisce gialli a destra e a manca per placare le risse. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

SKY TG24, Oggi la decisione sulle cinque gare a porte chiuse

È previsto in mattinata il vertice tra Governo, Commissione Scientifica e Regioni per decidere le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *