Home / News / ANCORA SU FARES: Torino competitiva, potrebbe rialzare

ANCORA SU FARES: Torino competitiva, potrebbe rialzare

S’accende il mercato attorno al nome di Mohamed Fares, e non potrebbe essere altrimenti dopo la retrocessione della SPAL. Il club di Ferrara, che già un anno fa fu a un passo dalla cessione del laterale algerino all’Inter, adesso è pronto a monetizzare con l’addio del terzino sinistro classe ’97 che piace a mezza Serie A.
In pole fino a qualche giorno fa c’era il Torino, ma la virata decisa del club granata su Marco Giampaolo come nuovo allenatore ha messo in stand-by la trattativa tra il ds Vagnati e il suo ex club. Più che un problema di valutazione (la SPAL chiede 11 milioni di euro) è un problema tattico e per questo il Torino s’è preso qualche giorno di tempo.
Nell’ultimo fine settimana s’è rifatta avanti la Fiorentina, in occasione della sfida tra le due squadre. Più di una richiesta d’informazione: alla Fiorentina piace e l’intenzione è quella di portare avanti la trattativa. Ci sono poi le big: Atalanta, Napoli e soprattutto Lazio. Che un anno dopo Lazzari sta seriamente valutando anche l’acquisto di un laterale (ma a sinistra) dalla SPAL: prima, però, ci dovrà essere almeno una cessione.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

SPADAFORA: “Periodo complesso per lo sport. Avanti con progetto sull’impiantistica”

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha parlato in audizione in VII commissione del Senato sull’utilizzo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *