Home / blu / ANCORA MURIEL: “Chiesa? Vale più di 100 milioni. Simeone impressionante. La mia esultanza…”
Muriel

ANCORA MURIEL: “Chiesa? Vale più di 100 milioni. Simeone impressionante. La mia esultanza…”

Luis Muriel è stato il protagonista di una lunga intervista sulle pagine del Corriere dello Sport – Stadio. Questi alcuni dei temi trattati:

Sul tridente pesante con Chiesa e Simeone: “Abbiamo tutte le caratteristiche per sostenere un tridente ‘pesante’, con Giovanni e Federico che si sacrificano molto anche nel ripiego e aiutano la squadra.”

Su Chiesa: “Per le cifre che girano nel mercato di ora vale anche più di 100 milioni (ride n.d.r.), è un grandissimo giocatore e anche giovane. Con un po’ di esperienza in più potrà senza problemi diventare fra i migliori attaccanti al mondo. Ha grandi qualità tecniche, è forte fisicamente ma soprattutto di testa.

Su Simeone: “Mi ha impressionato tanto sin dal primo giorno: era l’attaccante titolare ma anche se ha cominciato a giocare meno non ha mai smesso di aiutare il gruppo. Lui sa fare un grande lavoro dentro l’area, è portato a fare gol anche se per un attaccante ci sono anche momenti difficili, come è capitato a lui.”

Sulla sua esultanza: “I baci dopo i gol? Sono un codice personale con cui comunico con le mie figlie, specie quando sono lontano. A Firenze ne voglio regalare tanti.”

Leggi Anche

EX OBIETTIVI, La Spal punta Giaccherini

Come riportato da TMW, la Spal pensa ad Emanuele Giaccherini, in uscita dal Chievo Verona. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *