ALLENATORE, Tanti nomi ma nessun indizio


Il grosso della futura programmazione passerà senz’altro dal nome del prossimo allenatore. Così La Repubblica indica la strada per una viola in cerca di nuovi obiettivi. Ieri sera sembra esserci stato un contatto tra Barone e Simy, attaccante nigeriano capace di segnare 20 gol in stagione andando vicino al record di un certo Samuel Eto’o. Ma resta il rebus allenatore, con Gattuso che resta il preferito ma che ancora non ha sciolto le riserve, Fonseca secondo, mentre più lontani ma sempre in lizza rimangono Juric, Marcelino e Tedesco. L’unica certezza granitica su cui ripartire allora è il campo, e dal campo l’unica nota lieta è stata Vlahovic

Invia il tuo commento