ALL IN DELLA FIORENTINA SU KOKORIN

Aleksandr Kokorin è arrivato a Firenze verso le ore 21 di ieri sera. Questa notte il neo-attaccante della Fiorentina dormirà presso il “Weston Excelsior Hotel” e domani incontrerà i suoi nuovi compagni viola. Con quest’ultimo arrivato, quindi, possiamo definire terminato il calciomercato gigliato?

Da quello che s’è potuto respirare sulle piattaforme social ufficiali della società quest’oggi, Aleksandr Kokorin rappresenta il “colpo da 90” di Daniele Pradè per quel che riguarda questa sessione di calciomercato invernale. E, di rimando, siamo portati a pensare che questo sarà, con molta probabilità, l’ultimo colpo in canna sparato dal DS gigliato.

Cosa ce lo fa pensare? I sette post a riguardo su Twitter pubblicati dalla squadra viola per l’intera giornata di ieri. Una foto e video-cronaca lineare e fluida dell’arrivo dell’attaccante russo in Italia ha letteralmente intasato la timeline del profilo social dell’ACF Fiorentina ieri.

Raramente la società gigliata si è fatta prendere così tanto la mano nel pubblicizzare un colpo di mercato. Ed è questa una scelta promozionale più che legittima: ci mancherebbe altro. Ma cotanta pubblicità ci porterebbe a pensare che, da oggi sino al prossimo 2 febbraio, non dovremmo aspettarci nient’altro di clamoroso. Le cessioni richieste da Cesare Prandelli per sfoltire la rosa sono state effettuate.

Quei giocatori scontenti che non potevano nemmeno prendere parte alla “partitella” in allenamento, per sovrannumero, dovrebbero essere stati mandati via. Che siano, poi, quelli definitivi ce lo dirà solo il tempo. Ma, ad oggi, con la risoluzione del prestito di Patrick Cutrone (vicino al ritorno in Italia sponda Udinese) e le cessioni di Alfred Duncan (Cagliari) e Pol Lirola (OM), il tecnico d’Orzinuovi non dovrebbe più avere grattacapi per la testa. Ciononostante, i viola avrebbero già trovato il sostituto per sopperire alla partenza dello spagnolo in Kevin Malcuit. Nella giornata di quest’oggi il terzino di proprietà del Napoli dovrebbe arenarsi in riva all’Arno.

Inoltre, è notizia di qualche minuto fa il presunto accordo definitivo raggiunto tra il Siviglia e l’Atalanta per lo sbarco del Papu Alejandro Gomez in terra spagnola. Secondo quanto riportato dagli esperti di calciomercato, le cifre dell’accordo si aggirerebbero intorno ai sette milioni di euro. E, dunque, con questo flash si sarebbero allontanate, definitivamente, quelle speranze del popolo viola di vedere il fantasista argentino con il giglio stampato sul cuore.

Un centrocampista, a prescindere da quanto riportato poc’anzi, sarebbe tuttavia ancora nel mirino di Pradè: specialmente per volere dello stesso Prandelli. Il tecnico viola vorrebbe avere maggiore fluidità in mediana e, ci immaginiamo, l’abbia già fatto presente ai piani alti. Il target Torreira resterebbe costantemente in auge in tal senso.

Ordunque, manca poco più di una settimana alla fine di questo calciomercato. Ed inoltre, pare, manchi poco prima che i dirigenti gigliati si alzino dal tavolo da poker. L’all-in su Aleksandr Kokorin è stato avanzato. Adesso si attendono le mosse degli altri giocatori.

 

Invia il tuo commento