Home / Editoriale / ACCESSO PREFERENZIALE

ACCESSO PREFERENZIALE

Oggi potrebbe essere il giorno della svolta, e non stiamo parlando del calcio in generale bensì della stessa Fiorentina. Il dg gigliato Joe Barone si è infatti candidato al ruolo di consigliere federale della Lega Serie A. 
La notizia, tutt’altro che banale, assume un peso rilevante in quanto preludio di un possibile accesso preferenziale della Fiorentina all’interno del Palazzo del calcio italiano, orchestra d’eccellenza del nostro campionato e di tutto ciò che gravita intorno ad esso.
La volontà di assumere un peso specifico all’interno delle dinamiche che alimentano il mondo del pallone nella nostra penisola è un messaggio chiaro e diretto: sedere allo stesso tavolo di personalità quali Marotta e Lotito, equivarrebbe ad avere, finalmente, un ruolo decisionale, nonché concretezza sulle aspettative future.
Una delle volontà espressa dallo stesso Commisso, sin dal suo arrivo a Firenze, è proprio quella di aprire una comunicazione diretta con gli States, special modo per quanto riguarda l’avanguardia a stelle e strisce nel campo della comunicazione e del marketing che, al giorno d’oggi, sono le basi di potenziali e sostanziali investimenti futuri.
Insomma, senza troppi giri di parole, una poltrona in Lega determinerebbe un vero e proprio cambio di marcia per la Fiorentina e per il suo avvenire, anche e soprattutto in termini di ambizioni e di blasone.
La  candidatura di Barone sarà discussa nell’assemblea che si terrà quest’oggi; a tutti i tifosi della Fiorentina non resta dunque che incrociare le dita e pregare per un “sì”, per una risposta positiva che potrebbe valere più di qualsiasi altro colpo di mercato.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

Featured Video Play Icon

VIOLA TWEET, Primo appuntamento della giornata in collaborazione con Radio Firenze

In collaborazione con Radio Firenze tutti i giorni l’appuntamento quotidiano con la nostra redazione, Rassegna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *