Home / News / Watford, Mazzarri dopo l’esonero: “Ho cercato di imprimere mentalità vincente, ma le ambizioni sono diverse”

Watford, Mazzarri dopo l’esonero: “Ho cercato di imprimere mentalità vincente, ma le ambizioni sono diverse”

Walter Mazzarri chiuderà la sua esperienza col Watford a fine stagione, come il club ha confermato nella giornata di ieri. Dopo tante voci sulle ragioni che hanno portato alla rescissione consensuale del contratto, ecco che il tecnico toscano dice la sua. Parole chiave: ambizioni, infortuni. Questa squadra non ha le ambizioni che avevano i club nei quali sono stato prima – dice Mazzarri -. Ho cercato di passare loro una mentalità vincente, ma tra infortuni e difficoltà che si sono viste a fine stagione, non è stato possibile”. Poi la parte sulle condizioni fisiche: “Peccato, quando eravamo nel nostro momento migliore, quando tutto stava andando così bene, quando eravamo settimi, abbiamo avuto tanti infortuni – spiega -. C’è stato un momento nel quale metà squadra era infortunata. Nonostante questi infortuni siamo riusciti a raggiungere la salvezza a sei gare dalla fine della stagione e dopo esserci salvati così presto è normale che i giocatori si rilassino”.

Leggi Anche

MERCATO, Corvino a caccia del vice Simeone

Su La Repubblica si fa il punto sul mercato della Fiorentina, partendo dalla situazione legata alla riserva di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *