Home / News / VIVIANO: “Con Iachini siamo in buone mani. Stimo Pradè e Barone. Tornare a Firenze? Mi fu detto…”

VIVIANO: “Con Iachini siamo in buone mani. Stimo Pradè e Barone. Tornare a Firenze? Mi fu detto…”

Emiliano Viviano ha parlato così a Radio Bruno Toscana: “Ho avuto una carriera da protagonista e capisco chi ci pensa due volte prima di prendermi come portiere di riserva. Adesso a 34 anni non ho voglia di firmare tanto per firmare. Alla Fiorentina come secondo avrei potuto dare qualche problema mi dissero… Pradè? Lo stimo e lo conosco bene. Barone mi ha fatto una grande impressione, chiedeva tanto guardava video di giocatori in continuazione. Venendo dall’altra parte del mondo sanno di dover imparare e lui lo faceva con passione. Su Montella mi aspettavo delle difficoltà perché con tanti nuovi devi anche adattarti un po’ e invece lui ha il suo gioco, poi Secondo me nella rosa c’erano diversi giocatori non adatti al suo modo di giocare. Milenkovic? Viene da due anni ad alto livello ma dovrà confermarsi. Iachini l’ho visto lavorare e devo dire che siamo in buone mani, tutto il suo staff sono delle brave persone e anche competenti”.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

duncan

BOBBY DUNCAN, I dettagli sul passaggio al Derby County

Secondo quanto riportato dal portale The Athletic, Bobby Duncan potrebbe lasciare la Primavera della Fiorentina, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *