Home / News / TOP/FLOP PRIMAVERA, Meli-Vlahovic non si smentiscono, la difesa balla. Koffi tra le nuvole

TOP/FLOP PRIMAVERA, Meli-Vlahovic non si smentiscono, la difesa balla. Koffi tra le nuvole

In una partita dalle mille emozioni, il risultato fa sorridere più il Palermo. La Fiorentina di Bigica in alcune fasi del match è poco lucida. A Vlahovic manca un po’ di fortuna, ma non si può segnare sempre…

TOP:

VLAHOVIC: Attenzione, il giovane prospetto serbo non è solo un rapace e uomo d’area. Dusan gioca da attaccante completo, fa salire la squadra, si crea spazi che sembrano invisibili. Oggi gli manca il gol, ma a fermarlo è solo la traversa che rischia di andare giù su una sua conclusione.

MELI: In una gara complicata per i centrocampisti di entrambe le squadre lui prova sempre a far valere le sue doti fisiche e tecniche. Per la viola è un mezzo passo falso soprattutto per il risultato, Marco però con la doppietta odierna dimostra ancora di che pasta sia fatto negli 86 minuti in cui resta in campo. Le sue caratteristiche potrebbero tornare molto utili a Montella…

FERRARINI: Bella prova del terzino, probabilmente l’unico a soddisfare chiaramente della retroguardia fiorentina. Suo il cross dell’1-0 per Meli. Corre, lotta e dalle sue parti si passa poco.

 

FLOP:

GILLEKENS: Non è la miglior partita stagionale della Fiorentina, in difesa in modo particolare salta la concentrazione in diversi momenti. Sul secondo pareggio del Palermo, la fase più delicata della sfida, lascia solo Birligea. Un po’ l’immagine della partita viola.

KOFFI: Giornata storta anche per il giovane esterno, siamo abituati a vederlo spumeggiante e sempre in cerca di creare superiorità numerica. Oggi non gli riesce quasi mai, viene spesso chiuso e raddoppiato in marcatura. E lui in alcuni momenti sembra assente dalla partita anche con la testa.

 

Leggi Anche

RASSEGNA STAMPA, I titoli dei quotidiani sportivi in edicola

Questi i titoli e le aperture dei principali quotidiani sportivi e non solo, a tiratura sia nazionale che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *