Home / Editoriale / SALVATE IL SOLDATO FEDE, Il matrimonio Chiesa-Juventus non s’ha da fare

SALVATE IL SOLDATO FEDE, Il matrimonio Chiesa-Juventus non s’ha da fare

Il mercato, nel corso degli anni, ci ha insegnato che tutto è possibile, anche trasferimenti inimmaginabili tra società che non hanno in comune buon sangue. Soprattutto quando si parla di Fiorentina e Juve, bisogna stare sempre molto attenti. L’ultimo nome pronto a riaccendere le due piazze è quello di Federico Chiesa. La recente operazione Bernardeschi non sembra aver insegnato che a guadagnarci, è quasi sempre la Juventus. In giorni di confusione in casa viola, tra malesseri societari ed un futuro da riscrivere, partendo dalla nuova guida tecnica, il figlio d’arte di casa viola poteva essere la colonna sulla quale costruire un progetto che con tutta probabilità ripartirà da zero, nuovamente. Provando ad entrare nella testa di quello che sarà il nuovo allenatore viola, chiunque esso sia, avere Chiesa in squadra sarebbe già un eventuale primo, grande, acquisto. Firenze conta principalmente sul fatto che il calciatore dia ancora ascolto ai suggerimenti paterni, dato che nel corso di questi anni è stato molto ben consigliato da papà Enrico. L’idea della società degli Agnelli di un Berna-bis stuzzica i palati dei tifosi e dirigenti bianconeri. Ma ci sono diversi motivi per i quali questo matrimonio non s’ha da fare.

Continuare a vendere giocatori importanti delle squadre rivali alla Juventus non fa che continuare a spaccare il nostro campionato, i vari Pjanic, Benatia, Berna, Higuain sembrano aver insegnato poco. Questa, già di per sé è una motivazione valida per evitare questa trattativa. Tutti vorrebbero giocare nella Juve, ma non hanno bisogno di tutti questi regali. Non è sempre Natale.

In casa bianconera sanno fare calcio e bene, questo è innegabile. E di questi colpi ne sbagliano pochi, quando vanno a bussare alle porte dei rivali nazionali vuol dire che hanno le idee più che chiare. I flop raccolti con queste trattative si contano sulle dita di una mano, e forse stiamo andando anche larghi. Vendere Chiesa alla Juve vorrebbe dire far guadagnare la Vecchia Signora ancora una volta, aldilà dei soldi spesi.

Queste sono probabilmente le due motivazioni più forti per evitare questo nuovo viaggio Firenze-Torino solo andata, non andiamo a scavare più a fondo anche perché fino a questo momento sono voci e la trattativa non è ancora in piedi.

Ma dal gattonare al camminare i passi possono essere pochi

Leggi Anche

FELTRI: “Ho paura della Fiorentina, nessuna delle due può pensare al pareggio”

Il giornalista, nonché noto tifoso dell’Atalanta e simpatizzante della Fiorentina, Vittorio Feltri, è stato intervistato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *