Home / Editoriale / REPARTO OFFENSIVO, La Fiorentina maestra del mercato intelligente

REPARTO OFFENSIVO, La Fiorentina maestra del mercato intelligente

“Sogno di mercato per l’Hellas Verona. I gialloblu di Juric vogliono ripetere l’ottima stagione passata e sono molto attivi sul mercato per rinforzare la rosa. Gli scaligeri starebbero pensando a Kevin Prince Boateng della Fiorentina anche se lo scoglio sarebbe rappresentato dal pesante ingaggio del giocatore.”

Questo è il riassunto della vicenda raccontata dal Corriere dello Sport. La Fiorentina sta rivoluzionando la rosa, liberandosi degli esuberi e talvolta monetizzandoli in maniera soddisfacente, introducendo nell’organico giovani promesse e giocatori d’esperienza, nonché trattenendo tutti i gioiellini. Tra questi figura Dusan Vlahovic, anch’esso seguito dall’Hellas Verona, per poi essere stato rimosso dal mercato. La vera mossa di mercato stavolta è stata non agire: pensare al reparto offensivo nella sua interezza, valutare le prestazioni dei vari giocatori, gli ingaggi e l’età. Boateng percepisce uno stipendio faranoico a confronto dalle sue ultime parentesi, mentre Vlahovic, nonostante si possa effettuare una notevole plusvalenza, rappresenta il futuro della Fiorentina, ed in prospettiva supererà immediatamente la qualità offerta dal Boa. Voto a questa eventuale serie di operazioni? Dieci. Rifiutare di prestare il serbo al Verona, così da responsabilizzarlo, per poi provare, e forse riuscire, a vendere alla stessa squadra un giocatore ormai finito e arrivo quasi al capolinea della carriera.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

ARBITRI, La designazione di Fiorentina – Torino

L’AIA ha reso nota la designazione ufficiale del match d’esordio della nuova stagione di Serie …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *