Home / News / RENZI, “Se il calcio non riparte ora non lo farà nemmeno ad ottobre”

RENZI, “Se il calcio non riparte ora non lo farà nemmeno ad ottobre”

Il leader di Italia Viva Matteo Renzi durante una diretta Instagram con Pierluigi Pardo si è detto a favore della ripresa del campionato: “Se non si riparte a giugno, per la paura del contagio, allora non si può fare neanche ad ottobre. Che differenza c’è? Non possiamo restare fermi, bisogna ripartire in tutti i settori. Il calcio non è roba da “fighetti ricchi”. E’ un mondo che muove interessi economici importanti per tutto il paese e anche la passione. Il ministro dello sport non può dire quello che ha detto, per questo ho deciso di intervenire: il calcio è una cosa importante, vieni in Parlamento e se ne parla. Ma non si può trattare un tema del genere con tale sufficienza ed arroganza”.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

POST PARTITA, Iachini a Sky Sport: “Castrovilli deve completarsi come centrocampista. Squadra da Europa? Vediamo partita per partita..”

Queste le parole rilasciate a Sky Sport nell’immediato post partita della sfida al Torino da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *