Home / News / QUESTIONE STADIO, Commisso comincia a spazientirsi: ecco quale potrebbe essere la soluzione per il nuovo impianto

QUESTIONE STADIO, Commisso comincia a spazientirsi: ecco quale potrebbe essere la soluzione per il nuovo impianto

Rocco Commisso sta iniziando a perdere la pazienza per quanto riguarda la questione relativa alla realizzazione del nuovo stadio. Il patron viola, che vede come in altre città quali Milano e Bologna qualcosa sta iniziando a muoversi, Al suo sbarco a Firenze aveva dichiarato che se per realizzare il nuovo impianto sportivo viola ci fossero voluti 10 anni avrebbe lasciato perdere tutto e se ne sarebbe andato. Una via di fuga per riuscire ad arrivare ad una soluzione per quanto riguarda la spinosa questione del nuovo stadio c’è, la nuova casa dei viola potrebbe infatti essere costruita nell’area metropolitana fiorentina con Campi Bisenzio in primo piano per accogliere il nuovo progetto di costruzione della società viola. Un altro spiraglio, che gioca a favore di Commisso, è la realizzazione del nuovo centro sportivo a Bagno a Ripoli. Fonte Corriere dello Sport.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

NAPPI: “La Fiorentina può fare un’ottima stagione”

Ecco le dichiarazioni di Marco Nappi ai microfoni di TMW Radio: Chi la incuriosisce di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *