Home / News / Primavera, Viola fermati dal Milan: restano 4 i punti dal secondo posto
Slide_Primavera_025

Primavera, Viola fermati dal Milan: restano 4 i punti dal secondo posto

Oltre alla Serie A, questa settimana è andata in scena anche la 28esima giornata del Campionato Primavera 1, per la ventottesima giornata. La Fiorentina Primavera ha pareggiato con il Milan 3-3 ieri pomeriggio, risultato che non concede ai viola di avvicinarsi al secondo posto occupato dell’Inter (fermata dal pari con il Napoli). Fiorentina che dovrà ora guardarsi alle spalle, con una Roma a soli due punti di distanza.

Un punto prezioso contro il Milan al termine di una gara ricca di goal ed episodi. Nel primo tempo viola in vantaggio grazie alla rete di Longo al 14′ poi raggiunti al 39′ da Torrasi; gigliati nuovamente in vantaggio con Sottil al 41′ ma nella ripresa i rossoneri ribaltano il risultato grazie alla doppietta di Forte che mette a segno due calci di rigore  (primo penalty assegnato dall’arbitro Moriconi per un tocco mano da parte di Illanes, ma la palla aveva colpito prima il piede). All’84’ arriva il 3-3 di Diakhate ed infine all’89’ episodio in area di rigore rossonera, con Sottil che subisce un fallo evidente, ma non viene sanzionato il rigore. Con questo pareggio i viola rimangono in terza posizione a quota 51 punti in classifica.

Di seguito i risultati e la classifica:
Milan U19-Fiorentina U19 3-3
Bologna U19-Atalanta U19 2-3
Chievo U19-Roma U19 0-2
Genoa U19-Torino U19 1-3
Lazio U19-Sampdoria U19 0-1
Sassuolo U19-Verona U19 1-3
Napoli U19-Inter U19 0-0
Juventus U19-Udinese U19 2-0

Classifica:
Atalanta 62
Inter 54
Fiorentina 51
Roma 49
Torino 46
Juventus 40
Milan 40
Chievo Verona 40
Genoa 37
Sassuolo 33
Sampdoria 33
Napoli 30
Udinese 29
Hellas Verona 28
Bologna 25
Lazio 19

Leggi Anche

Fiorentina women's

ACF WOMEN, Ufficiale l’acquisto di Agard

“La Fiorentina Women’s FC comunica di aver acquisito i diritti alle prestazioni sportive del difensore francese Laura …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *