Home / News / Primavera, finale tra Milan e Fiorentina 3-3. Pari rocambolesco e tanti dubbi sull’arbitraggio
MOENA (TN),ITALIA 14 LUGLIO 2016 - RITIRO A.C.F. FIORENTINA A MOENA IN PREPARAZIONE AL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO DI SERIE A 2016/2017 - PARTITA AMICHEVOLE A.C.F. FIORENTINA VS TRENTINO TEAM. -  NELLA FOTO: ABDOU LAHAT DIAKHATE.
MOENA (TN),ITALIA 14 LUGLIO 2016 - RITIRO A.C.F. FIORENTINA A MOENA IN PREPARAZIONE AL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO DI SERIE A 2016/2017 - PARTITA AMICHEVOLE A.C.F. FIORENTINA VS TRENTINO TEAM. - NELLA FOTO: ABDOU LAHAT DIAKHATE.

Primavera, finale tra Milan e Fiorentina 3-3. Pari rocambolesco e tanti dubbi sull’arbitraggio

Partita rocambolesca a Milano tra il Milan Primavera e la Fiorentina di Mister Bigica. La prima frazione si conclude sul 1-2, nella ripresa invece concessi due rigori ai padroni di casa (il primo dubbio) trasformati entrambi da Forte. Milan che va sul 3-2. Al 71’esimo doppia espulsione per Haidara del Milan e Illanes della viola, il secondo reagisce al calcetto del primo per l’arbitro la loro partita finisce qui. In dieci contro dieci, la Fiorentina trova il pari grazie ad una rete di Diakhaté e recrimina per un rigore non concesso su Sottil. Risultato Finale 3-3. Per la viola rimane il distacco sull’Inter seconda bloccata ieri dal Napoli e nelle ultime due gare di campionato si giocherà ancora l’accesso alle semifinale dirette.

MILAN: Soncin; Bellanova, Gabbia, Sportelli, Llamas; Sala, Pobega, Torrasi; Haidara, Larsen, Forte. A disp.: Guarnone, Campeol, Negri, Sanchez, bellodi, Sinani, Bianchi, Capanni, Finessi, Brescianini, Dias, Vigolo.

FIORENTINA: Brancolini; E. Pierozzi, Illanes, Pinto, Ranieri; Valencic, Lakti, Diakhatè; Sottil, Longo, Marozzi. A disp.: Chiorra, Dutu, Simonti, Toure, N. Pierozzi, Corigliano, Meli, Nannelli, Spalluto

Leggi Anche

pioli_conferenza_moena

PIOLI, Tanti auguri a Mister Pioli! Il tecnico spegne 53 candeline

53 anni per Mister Stefano Pioli, alla sua seconda stagione in maglia viola. Il tecnico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *