Home / News / Pistocchi: “La Fiorentina ha poca qualità in mezzo”
Natale Fiorentina

Pistocchi: “La Fiorentina ha poca qualità in mezzo”

Maurizio Pistocchi, giornalista di Mediaset Premium ha lasciato le seguenti dichiarazioni riguardo la Fiorentina: “Devo dire che è una Fiorentina in crescita, bisogna fare i complimenti a Pioli, che ha avuto il coraggio di cambiare anche le sue idee, passando al 4-3-3. Con l’Inter meritava di vincere, ha creato molto. Dopo un inizio non facile, adesso si può parlare di un momento positivo. La Fiorentina contro l’Inter mi è piaciuta, ha giocato con personalità e qualità.”

Dove deve migliorare la squadra:

“E’ difficile dire che cosa manca a questa squadra. Con l’Inter direi che è mancata la fortuna, visto la Fiorentina ha creato 17 palle gol. Forse manca un centrocampista di qualità. In attesa anche di vedere qualche giocatore di qualità, che finora non ha trovato molto spazio, penso a Vitor Hugo, penso a Saponara. Però credo che la Fiorentina per quello visto finora, può guadare con tranquillità al girone di ritorno.”

Su Saponara:

“Arrigo Sacchi diceva sempre, quando ho avuto l’opportunità di lavorare con lui al Cesena, che il calcio nasce dalla testa. Evidentemente il problema è mentale. D’altronde non ebbe il coraggio di seguire Sarri al Napoli. Arrivato a Firenze è vero che ha avuto tanti infortuni, però secondo me l’aspetto da analizzare per un giocatore come lui, è prettamente mentale.”

Sul mercato viola:

“Cataldi l’ho visto parecchie volte col Benevento e devo dire che mi è piaciuto molto, con buoni tempi di gioco. Viviani può fare al caso della Fiorentina, specialista anche sulle punizioni, un giocatore di qualità. Bisogna vedere anche se Pioli vuole proseguire con questo 4-3-3. In questo modulo Badelj al momento penso sia intoccabile. Per migliorare il centrocampo viola, bisogna vedere il budget che c’è a disposizione, si deve cercare soprattutto le occasioni che ci sono sul mercato.”

Leggi Anche

fiorentina_slide_viola3

CIES, La Fiorentina tra le migliori in Europa in una speciale classifica

Secondo quanto rivelano le statistiche del CIES, Osservatorio del Calcio di Neuchatel, il Manchester City …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *