Home / Editoriale / Pioli: “Gruppo serio, arriverà un altro difensore. Meli il giovane più sorprendente. Su Kalinic e Babacar…” (VIDEO)
Featured Video Play Icon

Pioli: “Gruppo serio, arriverà un altro difensore. Meli il giovane più sorprendente. Su Kalinic e Babacar…” (VIDEO)

Dopo la nettissima vittoria della sua Fiorentina ai danni del Trentino Team per 11 a 0, l’allenatore viola Stefano Pioli si è presentato in conferenza stampa per rispondere alle domande dei giornalisti presenti. Ecco le sue considerazioni dopo la seconda amichevole giocata dai suoi ragazzi in questa prima parte di ritiro:

Sui portieri: “La gerarchia dei portieri è chiara e l’ho comunicata anche ai diretti interessati. Sportiello sarà il nostro titolare, anche se l’ordine potrà essere tranquillamente invertito. Dipenderà tutto da loro”

Sui giovani: “Mi stanno piacendo molto in questi primi giorno, in particolar modo Meli. E’ intelligente, concreto, maturo e sta reggendo molto bene i carichi di lavoro. Futuro in prima squadra?, Vedremo”

Sulla fase difensiva: “La fase difensiva non dipende da un unico reparto, ma è tutta la squadra a dover contribuire. Bisogna essere attenti ad ogni dettaglio, anche se per il momento stiamo lavorando solo sui primi concetti. Vedo grande disponibilità, attenzione e serietà. Stiamo lavorando bene. Se arriverà un altro difensore? Un quarto centrale dovrebbe arrivare”

Su Kalinic: “Ci sono delle situazioni non ancora chiare, che spero si possano chiudere a breve. Detto questo, sto trovando grande disponibilità in tutti e spero si possa andare avanti così. So che Nikola ha avuto dei problemi familiari e mi auguro che questo problema possa risolversi immediatamente”

Milenkovic: “Non l’ho ancora allenato personalmente. L’ho visto molte volte, ha personalità e un grande fisico. Sa impostare ed è un ragazzo tanto giovane quanto interessante”

Su Babacar: “E’ forte, ha presenza fisica in area e sa attaccare bene gli spazi. Credo che sia un centravanti completo, anche se deve trovare quella continuità che gli è mancata. Sta lavorando con serietà e si è messo fin da subito a mia totale disposizione”

Su Hagi: “Ha un tocco di palla fantastico, tanto da toccarla qualche volta di troppo. E’ giovane e ricco di talento, anche se lo vorrei più concreto. Vedremo che decisioni prendere su di lui”

Su Rebic: “Si sta impegnando come tutti i suoi compagni. Senza squadra oggi poteva muoversi un po’ meglio, vedremo poi che cosa decideremo insieme alla società”.

 

Leggi Anche

Palermo’s coach Davide Ballardini gestures during the Italian Serie A soccer match ACF Fiorentina vs Palermo at Artemio Franchi stadium in Florence, Italy, 08 May 2016.
ANSA/MAURIZIO DEGL’INNOCENTI

Lavoro a Pegli per il Genoa in vista della Fiorentina. Le ultime!

Il Genoa si prepara alla trasferta di Firenze di domenica pomeriggio, ecco la situazione in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *