Home / blu / Pedullà: “Dragowski è un predestinato. Zarate…”
slide_pedullà_02

Pedullà: “Dragowski è un predestinato. Zarate…”

Pedullà è intervenuto al Pentasport di Radio Bruno per il suo solito aggiornamento sul mercato Viola:

Su Dragowski: “Confermo che è quasi ufficiale. Il rpofilo a livello internazionale è stimato. C’era il Leicester, la Juventus e il Chelsea. Non ho conferme su visite mediche già programmate però siamo vicini. E’ un profilo pronto per la Fiorentina, secondo me. Un predestinato, un potenziale craque.”

Su Giuseppe Rossi: “Bisogna pazientare perché dovranno essere fatte delle valutazioni da entrambe le parti. Se dovesse arrivare un attaccante importante a Firenze, gli spazi per Rossi diminuirebbero ulteriormente, quindi la sua partenza sarebbe probabile. Però devono ancora parlare. Oltretutto non ci sono offerte al momento per il giocatore.”

Zarate sacrificato?: “All’80% è fuori dal progetto viola, almeno per ora anche se nel mercato non si sa mai.”

Faragò vicino al Bologna?:“Il Bologna non credo che lo prenderà: ha offerto meno della Fiorentina, quindi lo vedo poco probabile. Corvino poi si è mosso in prima persona perché lo apprezza. C’è ua distanza di 1 milione e mezzo circa. Vedo la Fiorentina avvantaggiata rispetto alle altre.

Corvino da adesso accelera sul mercato?: “Mi aspetto un’accelerata importante su vari fronti che però non sono quelli di Ansaldi, che ormai si è  promesso al connazionale Javier Zanetti e all’Inter, né su Caceres, che al momento non interessa ai viola.”

 

Leggi Anche

pezzella5_moena

German Pezzella, difensore e capitano della Fiorentina, si unisce al cordoglio per le vittime di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *