Home / News / Non è tutto ora quel che luccica: Primavera, niente scudetto…ma che “tesoro”

Non è tutto ora quel che luccica: Primavera, niente scudetto…ma che “tesoro”

Come riporta La Nazione, si dice che i veri scudetti di un settore giovanile non siano quelli che a fine anno un club riesce a cucirsi sul petto, ma piuttosto quanti giovani è in grado di promuovere in prima squadra. Sotto questo aspetto la Fiorentina può dormire sonni tranquilli, perché ha in casa una vera miniera d’oro, con o senza il tricolore al centro della maglia. Sabato a trionfare è stata ancora la Primavera dell’Inter, in una gara decisa da episodi sfortunati, così come avvenuto al torneo di Viareggio. La Fiorentina, però, ha risposto come sempre alla grande: da Cerofolini in porta, passando per Ranieri e Hristov in difesa, Diakhate e Lakti a centrocampo fino alle stelline Sottil e Gori in attacco sono arrivati segnali di crescita chiari.

 

 

Leggi Anche

MUSEO FIORENTINA, Pezzella raggiunge le 50 presenze in viola

Il capitano della Fiorentina German Pezzella nella sfida contro l’Empoli ha raggiunto le 50 presenze …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *