Home / Calciomercato / Fiorentina-Sportiello, un matrimonio che può continuare solo con lo “sconto”
slide_sportiellopresentazione07

Fiorentina-Sportiello, un matrimonio che può continuare solo con lo “sconto”

 “Una porta per tre”: Etrit Berisha e i due giovani italiani, Marco Sportiello e Pierluigi Gollini; sono gli uomini ai quali negli ultimi 18 mesi è girato intorno il ruolo di portiere dell’Atalanta e, anche pensando al mercato, ci sono alcune situazioni da risolvere in breve tempo che meritano grande attenzione. Il rendimento estivo di Sportiello non aveva convinto Gasperini e il malcontento era stato espresso pubblicamente dopo il trofeo Bortolotti nell’estate 2016. In quei giorni, l’Atalanta sembrava in procinto di cedere il ragazzo (classe 1992) alla Fiorentina, ma l’operazione sfumò quando i nerazzurri avevano già ingaggiato dalla Lazio Berisha con un riscatto importante fissato a oltre 5 milioni di euro.
Nonostante Sportiello in questo campionato abbia disputato 36 gare con la maglia della Fiorentina, dalla Toscana arrivano spifferi che confermano di come il club viola voglia uno sconto per riscattare il numero 57 cresciuto nel vivaio orobico, anche se quella di Zingonia è bottega assai cara e con i Percassi i contratti hanno sempre grande valore. Il ragazzo è in attesa, nell’ultima sfida di San Siro contro il Milan la sua prestazione è stata tutt’altro che positiva, ma pensando al futuro sembra solo un discorso economico quello che può sbrogliare la matassa. 

Leggi Anche

SLIDE_MANCINI_03

NAZIONALE, Mancini: “Portogallo più forte, ma a Milano…”

Roberto Mancini, ct dell’Italia, ha parlato ai microfoni dei cronisti presenti dopo l’incontro al Quirinale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *