Home / News / MEAZZA, Scaroni alla Commisso: “Non è un monumento”

MEAZZA, Scaroni alla Commisso: “Non è un monumento”

Paolo Scaroni, presidente rossonero, ha parlato ai microfoni di Radio Rai intervenendo sulla questione Meazza: “Le belle arti hanno detto che non si tratta di un monumento storico e mi sembra ovvio: in Italia ce ne sono tantissimi, se ci mettiamo anche gli stadi tutto diventa storico. Il Meazza non sparirà ma abbiamo bisogno di un nuovo stadio, adatto ai tempi e all’epoca che stiamo vivendo oggi. Se gli azionisti stranieri investono più di un miliardo credo che si possa parlare di miracolo”.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

Colpo di mercato, arriverà Martinez Quarta: voto 8. Un titolare con le valige in mano e l’opinione pubblica calcistica fiorentina potrebbe colpire violentemente

Lucas Martienz Quarta sarà probabilmente il primo rinforzo in questi convulsi ultimi giorni di mercato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *