Home / News / Torino – Fiorentina 1-2. Rigori: croce e delizia. Veretout e Thereau zittiscono il Gallo. Rivivi il live di F1
slide_esultanzathereau

Torino – Fiorentina 1-2. Rigori: croce e delizia. Veretout e Thereau zittiscono il Gallo. Rivivi il live di F1

Dopo l’emozionante e emotivamente spossante gara al Franchi contro il Benevento della scorsa settimana, la Fiorentina torna in campo per la prima trasferta dopo la tragica scomparsa di Davide Astori. I viola, ancora  sconvolti e sopraffatti dal dolore, sono a caccia della vittoria per onorare la figura del capitano.  Avversario il Torino di Walter Mazzarri, reduce da tre sconfitte consecutive e in aperto conflitto con la tifoseria. Un incontro con in palio tre punti che valgono tanto dal punto di vista della classifica e della lotta all’Europa League, ma ancora di più moralmente.

Queste le formazioni ufficiali:

TORINO (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Ansaldi; Rincòn, Valdifiori, Acquah; Iago Falqué, Belotti, Berenguer.
A disp.: Ichazo, Milinkovic, Bonifazi, Ljajic, Niang, Burdisso, Edera, Obi, Barreca.

FIORENTINA (4-3-1-2): Sportiello; Milenkovic, Hugo, Pezzella, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Saponara, Chiesa, Simeone.
A disp.: Cerofolini, Dragowski, Laurini, Eysseric, Falcinelli, Dabo, Olivera, Cristoforo, Lo Faso, Gil Dias, Gaspar, Thereau.

Per non perdere nessuna emozione dell’incontro segui la diretta live di FiorentinaUno

Secondo tempo

I viola passano al fotofinish nella difficile sfida contro il Torino. Secondo tempo ricco di emozioni. Prima parte della ripresa sulla falsa riga del primo tempo, con i viola più propositivi e i granata in difficoltà. Veretout porta in vantaggio i viola e la partita sembra in discesa, fino all’86 quando Belotti mette paura ai gigliati con il gol del pari. Ulimi minuti da cardiopalma con entrambe le squadre alla ricerca del gol vittoria. Ci riesce la Fiorentina, con il secondo rigore del match assegnato ai viola per un fallo di mano di Ansaldi. Thereau porta il risultato sul 2 a 1. Tre punti per i viola che salgono a 41 punti in classifica. Per il Torino quarta sconfitta consecutiva

97′ – Finisce qui! Fiorentina batte Torino 2 a 1

94′ – Gol della Fiorentina! Thereau dal dischetto non sbaglia. 2 a 1 per i viola

93′ – Sospetto fallo di mano di Ansaldi in area di rigore su cross di Biraghi. Gavillucci consulta la Var e concede il rigore alla Fiorentina

91′ – Valdifiori prova il tiro da fuori, ma viene ribattuto

90′- Saranno quattro i minuti di recupero concessi dal direttore di gara

90′ – Cartellino giallo per Benassi

88′ – Badelj prova il tiro da fuori. La palla accarezza il palo ma si spegne a lato

86′ – G0l del Torino! Sugli sviluppi di calcio di punizione di Ljaijc Belotti anticipa tutti e con un destro al volo brucia Sportiello portando il risultato sull’1 a 1

85′ – Cartellino giallo per Pezzella

85′ – Falcinelli si trova a tu per tu con Sirigu, ma l’attaccante viola è in fuorigioco

82′ – Belotti prova l’azione personale, ma Benassi lo ferma in modo regolare

77′ – Cambio per i viola. Saponara lascia il posto a Thereau

76′ – Primo ammonito per la Fiorentina. Cartellino giallo per Biraghi

74′ – Terzo cambio per il Torino. Ljaijc sostituisce Rincon

71′ – Cartellino giallo per Niang.

70′ – Punizione interessante per il Torino. Batte Iague Falque. La barriera respinge. Sulla ribattuta si avventano prima Niang e poi Barreca, ma Pezzella mura i tentativi

68′ – Verticalizzazione per Chiesa, ma l’attaccante non riesce a tenere in gioco la palla che si spegne sul fondo

66′ – Primo cambio per i viola. Simeone lascia il posto a Falcinelli

65′ – Punizione dalla trequarti per la Fiorentina. Pezzella trova la deviazione, ma l’arbitro ferma il gioco per fuorigioco

63′ – Iago Falque cerca Belotti. Sportiello anticipa in uscita

61′ – Tiro – cross di Veretout, Sirigu respinge

59′ – Gol della Fiorentina! Veretout porta in vantaggio i viola. Il francese ruba palla sulla trequarti ad Acquah e si invola verso la porta difesa da Sirigu. A tu per tu con il portiere non sbaglia e segna il gol dell’1 a 0

57′ – Secondo cambio per il Torino. Esce Berenguer. Al suo posto Niang

56′ – Biraghi prova a pescare in profondità Saponara, ma N’Koulou anticipa

54′ – Primo cambio per il Torino. Entra Barreca ed esce De Silvestri

53′ – Cross insidioso di Biraghi, Ansaldi anticipa Chiesa e mette in angolo

52′ – Chiesa prova il tiro a giro, ma la palla esce a lato

50′ – Traversone di Biraghi verso Simeone, ma l’argentino viene anticipato

49′ – Saponara trova Simeone, che prova a mettere la palla al centro ma viene fermato

48′ – Angolo per la Fiorentina, ma la difesa granata spazza

48′ – Azione personale di Chiesa che si invola sulla fascia, ma il cross viene deviato in angolo

46′ – Partiti! Inizia il secondo tempo di Torino – Fiorentina. Calcio d’inizio ai granata

Primo tempo

Fiorentina più propositiva nella prima frazione di gara. I viola hanno tenuto maggiormente il pallino del gioco e hanno provato a trovare gli sbocchi giusti per trovare la rete del vantaggio. I gigliati hanno inoltre sprecato una clamorosa occasione dal dischetto, con il tiro di Veretout bloccato da Sirigu. Torino più in difficoltà. I granata hanno tentato di rendersi pericolosi in ripartenza, ma senza impensierire più di tanto i viola

50′ – Finisce qui il primo tempo di Torino – Fiorentina

50′ – Sugli sviluppi di un calcio di punizione Iago Falque prova la conclusione al volo, ma la palla esce alta

47′ – Simeone tenta il tiro dalla lunga distanza, ma colpisce male e il pallone termina alto sopra la traversa

45′ – Saranno 5 i minuti di recuperi concessi dal direttore di gara in questa prima frazione di gioco

45′ – Chiesa si accentra e prova la conclusione dal limite dell’area. Sirigu blocca

43′ – Calcio d’angolo per il Torino. N’Koulou trova la deviazione di testa, ma Sportiello blocca senza problemi

40′ – Simeone prova a girarsi e a calciare in porta al limite dell’area, ma il suo tiro viene murato

39′ – Cross di Acquah, ma Sportiello blocca

37′ – De Silvestri prova l’azione personale, ma il suo tiro viene deviato da Vitor Hugo e si spegne tra le braccia di Sportiello

36′ – Calcio d’angolo per il Torino, ma la difesa viola si difende bene e la palla si spegne sul fondo

32′ – Chiesa prova l’azione personale sulla fascia, ma il cross è fuori misura

31′ – Cross in area di Biraghi dalla sinistra. De Silvestri mette fuori

30′ – Fase di stall della gara. La Fiorentina prova a trovare sbocchi nella difesa granata senza successo. Errori di fraseggio da entrambe le parti

25′ – Lancio lungo in direzione di Simeone. La difesa granata respinge. Sulla palla arriva Veretout che tenta il tiro al volo, ma è fuori misura

23′ – Altro ammonito nel Torino. Cartellino giallo per Iago Falque

19′ – Iago Falque e Berenguer provano ad addentrarsi nella retroguardia viola, ma i gigliati riescono a liberare

17′ – Calcio di punizione per la Fiorentina. Prova Biraghi, ma la palla esce alta

16′ – Benassi prova il tiro dall’interno dell’area, ma viene murato

13′ – Sul dischetto Veretout. Il francese tira rasoterra alla sinistra del portiere, ma Sirigu devia! Risultato fermo sullo 0 a 0

13′ – Cartellino giallo per De Silvestri

13′ – Fallo di mano di De Silvestri! Stavolta c’è il rigore per la Fiorentina

11′ – Chiesa mette la palla dietro, liscio di Benassi, ma arriva Biraghi che tenta il tiro. E’ fuori

10′ – Dopo aver visionato il Var, Gavillucci revoca la sua decisione. Non è rigore!

7′ – L’arbitro Gavillucci attende il responso del VAR

6′ – Calcio di Rigore per la Fiorentina! Simeone viene steso in area da Moretti

5′ – Primi minuti di studio da parte delle due squadre

3′ – I viola provano a farsi vedere in avanti. Lancio lungo per Simeone, ma l’argentino viene anticipato da De Silvestri

1′ – Partiti! Inizia Torino – Fiorentina. Calcio d’inizio ai viola

Pre – Partita

14.55 – Le squadre sono rientrate negli spogliatoi. A breve il fischio d’inizio dell’incontro

14.45 – Squadre in campo per ultimare il riscaldamento

Leggi Anche

Slide_salah-vs-parma

Real Madrid, offerta shock per Salah: pronti 140 mln di euro

Secondo quanto riportato da TMW e dall’Express, il sogno del Real Madrid per la prossima stagione sarebbe …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *