Home / News / LIVE VIDEO F1 – Le dolci parole di Badelj: “Davide, Tu sei il calcio, la luce…Tu sei tutti noi”
Featured Video Play Icon

LIVE VIDEO F1 – Le dolci parole di Badelj: “Davide, Tu sei il calcio, la luce…Tu sei tutti noi”

Voci commuoventi, straziate dal dolore giungono dalla Basilica di Santa Croce in cui, in questo momento, si sta celebrando la messa per Davide Astori. A parlare per primi il fratello di Davide, Marco, quindi Badelj che ha preso in eredità per questo finale di stagione quella fascia che per sempre rimarrà sul braccio di Astori. Per primo ha preso la parola a nome di tutta la fiorentina, conciso, proprio come piacerebbe a Davide ha detto Milan, partendo dal significato del suo nome che in ebraico passando poi al pensiero per la sua famiglia e per la figlia vittoria. Ecco le parole:

“Caro Davide, prendo io per primo la parola a nome di tutti i nostri compagni e della famiglia viola. Sarò breve e conciso, come piacerebbe a te, iniziando dal significato del tuo nome, che in ebraico significa matto, diletto. Davide tu sei semplice, diretto, pragmatico, con il tuo sguardo profondo riesci ad entrare dentro le persone e rimanerci. Non sei come tutti gli altri, hai sempre parlato con il cuore tenendoci uniti, hai il dono della lingua universale del cuore, solo per pochi eletti. I tuoi genitori devono sapere che non hanno sbagliato niente con te, sei il figlio ed il fratello che tutti vorrebbero avere, il miglior compagno di squadra che si possa sognare. Avere te a fianco fa pensare: “tanto c’è Davide”. “Designer di fama mondiale, calciatore nel tempo libero” come ti piaceva definirti. In realtà, tu sei il Calcio. Il nostro pensiero va a tua moglie e a tua figlia vittoria, che ti promettiamo crescerà sapendo chi è suo padre, un uomo con la U maiuscola. Al mattino quando arrivavi eri sempre te ad accendere la luce, tu sei questo per tutti noi…luce. Grazie Davide.

Leggi Anche

Slide_Insigne_02

SERIE A, Ribaltone Napoli. Insigne stende la Lazio

Può sorridere Carlo Ancelotti. Il suo Napoli nell’anticipo della prima giornata di Serie A espugna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *