Home / Calciomercato / La strada del mercato è tutta in salita
Corvino

La strada del mercato è tutta in salita

Nonostante le numerose voci che parlano di una Fiorentina molto attiva nel piazzare quei rinforzi in difesa e in mezzo al campo richiesti da Pioli, il diktat della dirigenza gigliata è stato chiaro sin da subito: occorre vendere prima di comprare.
Diventa dunque una naturale conseguenza mettere in secondo piano tutti quei nomi accostati alla causa della Fiorentina per fare il punto della situazione sul mercato in uscita:
Maxi Olivera: è stato il primo calciatore della squadra ad essere messo nelle lista cedibili e uno dei pochi ad avere ricevuto almeno una proposta concreta, quella del Cagliari. Nelle ultime ore, però, occorre registrare una brusca frenata della trattativa in quanto Pantaleo Corvino, intenzionato a fare cassa, non prende in considerazione l’ipotesi prestito. 
Carlos Sanchez: sia il colombiano sia la Fiorentina sono concordi nel voler separare le proprie strade. Se Sanchez cerca quello spazio per giocarsi le sue chance per andare al Mondiale che Pioli non è più disposto a concedergli, la Fiorentina vede in lui una delle migliori occasioni per monetizzare e dare vita al mercato in entrata. Getafe e Deportivo La Coruna sono sulle tracce del centrocampista ma al momento non sono arrivate offerte concrete.
Sebastian Cristoforo: discorso leggermente diverso per l’uruguaiano ex Siviglia, il cui futuro potrebbe dipendere fortemente dall’affare che porterebbe a Firenze Danilo Cataldi, giocatore del Benevento ma di proprietà della Lazio. Inizialmente Corvino aveva proposto il centrocampista viola in prestito al club campano che, paradossalmente, dovrà battere la concorrenza proprio dei biancocelesti creando così un intreccio di mercato tutto da risolvere.

Facendo un breve sunto della situazione e seguendo il mantra della dirigenza viola (vendere prima di comprare), la sessione di calciomercato viola è già in salita.

Leggi Anche

slide_semioli_01

Semioli: “Firenze merita un’altra Fiorentina, una regressione netta”

L’ex viola e blucerchiato, Franco Semioli, è intervenuto ai microfoni di Lady Radio, in vista …

1 Commento

  1. Enzo Pettirossi

    Corvino sei un incapace, sei il dt più scarso della serie A è dal ritorno alla Fiorentina in decine di occasioni che io lo affermato al pari suo i responsabili sono Cognigni e Diego Della Valle queste tre persone si credono padreterni invece sono degli incapaci . Corvino è un incompetente totale non sa valutare i giocatori è zero se non succede qualcosa urgentemente per la Fiorentina sono guai seri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *