Home / Editoriale / KANNEMANN, Se la cifra è questa, va benissimo! 

KANNEMANN, Se la cifra è questa, va benissimo! 

“I giocatore che ha maggiormente attirato l’attenzione della Fiorentina è Walter Kannemann, difensore del Gremio, classe ’91, che ha il triplo passaporto, argentino, uruguagio e italiano. Il suo profilo piace molto per la forza fisica e per le doti da marcatore puro. L’ex San Lorenzo ha giocato prevalentemente in una linea di difesa a 4, senza però sfigurare quando è stato schierato a 3. La Fiorentina ha già avviato i contatti con l’entourage del giocatore e con i brasiliani, per cercare di sbloccare nella prima metà di gennaio la trattativa.Kannemann ha una clausola da 11 milioni di dollari, ma con circa 6 l’affare si può chiudere”.

Queste le parole di Calciomercato.com, che, se da un lato ci fanno sorridere perché la società pare voglia acquistare un difensore, dall’altro lato le labbra si stringono in broncio, perché si era parlato tanto di Vertonghen, Rugani e compagnia cantante, e il giocatore verso cui si vira non è dei migliori, soprattutto se paragonato ai sopracitati. Non ha mai giocato in Europa; “solo” in Argentina, Messico e Brasile: stati in cui le qualità delle rispettive nazionali rappresentanti son decine di volte superiore a quelle dei loro campionati maggiori, orfani dei loro miglior giocatori che, appunto, giocano nel vecchio continente. Tuttavia non si tratta di un difensore di bassa lega, ma di uno che negli anni si è ritagliato sempre più spazio, e dov’è andato, si è sempre adattato a tutto. Scelta piuttosto “banale” andare a pescare in territorio brasiliano; quanto più insolito mostrarsi interessati per un anno intero ad un difensore di 29 anni. In Brasile giocano i baby fenomeni, quelli che sembrano tali ma poi si rivelano piccoli bidoncini, ed infine ex stelle verdeoro dall’abbondante palmarès, che non vogliono appendere gli scarpini al chiodo e vogliono cimentarsi in campi più morbidi, non molto lontano dalle loro abitazioni. Kannemann fa parte di un quarto gruppo: gli espetti sottovalutati che giocano in un campionato altrettanto sottovalutato, e sicuramente in ombra. Una trattativa semplice da 6 milioni fa gola, e probabilmente, a quella cifra, non si può pescare meglio di così. Ottimo rincalzo, magari si reinventa Gonzalo Rodriguez, o magari Hugo. Chi lo sa.

Leggi Anche

TOCCAFONDI (IV): “Comprensibile sfogo Commisso”

Gabriele Toccafondi, deputato fiorentino di Italia Viva, ha parlato così: “Comprendiamo bene lo sfogo di Rocco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *