Home / News / Italia nel segno di un “nuovo” Balotelli: “Sono qui per segnare. Razzismo? E’ ora di svegliarsi”

Italia nel segno di un “nuovo” Balotelli: “Sono qui per segnare. Razzismo? E’ ora di svegliarsi”

L’Italia cambia in nome di Balotelli. Come riporta TuttoSport questa mattina, Super Mario si è così espresso: «Sono qui per segnare: fare il capitano o no è uguale, però sarebbe un segnale per molti. Ho sofferto senza azzurro. il no di Ventura? un’idea ce l’ho ma non la dico». Mario Balotelli non è più il ragazzo ombroso, contro tutti e tutto, che voleva prendere il mondo di petto e abbatterlo a testate. Adesso ci sta dentro, a quel mondo, con la giusta consapevolezza. Fuori dal calcio, ma nella Nazionale dove si sente finalmente accettato, ragazzo tra ragazzi, cambiati insieme con lui.  Parole importanti anche in tema razzismo«Il razzismo è un discorso complicato: l’ho vissuto quando ero piccolo. Oggi nei miei confronti non so se sia razzismo o gelosia, è un discorso che fa molto male e dà fastidio, è ora che l’Italia diventi più aperta e che integri chi viene da fuori, come in Francia o Inghilterra. È ora di svegliarsi. Il nuovo governo con Salvini? Non sono ancora un politico. Quando lo sarò, risponderò».

Leggi Anche

AS, Simeone: ” Siamo i più giovani d’Europa, quando segnerò in Champions…”

Intervistato dal media spagnolo As, l’attaccante della Fiorentina Giovanni Simeone ha parlato del suo presente e del suo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *