Home / News / INTER: “Così non ci alleniamo”. Napoli, Roma e Fiorentina d’accordo

INTER: “Così non ci alleniamo”. Napoli, Roma e Fiorentina d’accordo

Nel corso di una videoconferenza tra le società della massima divisione, Beppe Marotta ha aperto il fronte di chi ritiene impossibile rispettare le prescrizioni del protocollo sui ritiri blindati di 14 giorni, che dovrebbero partire da lunedì. Molti dirigenti hanno condiviso la posizione dell’amministratore delegato dell’Inter. Il nodo principale è questo: quasi nessun club di A può ospitare tutto il “gruppo squadra”, formato da circa 50 persone, all’interno del proprio centro sportivo. Marotta ha parlato di condizioni di forza maggiore che rendono impossibile organizzare un ritiro simile. Per questo l’Inter dal 18 maggio non partirà con gli allenamenti collettivi, ma proseguirà con le sedute individuali dei suoi giocatori. Quasi metà delle squadre sono sulla stessa posizione. Il discorso di Marotta è stato appoggiato da NapoliRomaFiorentinaVeronaBolognaSampdoriaBrescia e Genoa. Lo riporta Tuttosport.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

POSTPARTITA, Iachini: “Il pareggio ci stava stretto. L’Inter può sempre colpire”

Queste le parole di Iachini a Dazn: “Abbiamo avuto la giusta personalità. Potevamo anche raddoppiare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *