Home / Giovanili / Il punto sui giovani viola, chi ha convinto e chi meno
primaverafiorentina

Il punto sui giovani viola, chi ha convinto e chi meno

Come scrive il Corriere Fiorentino, c’è una Fiorentina che corre e si allena ascoltando le indicazioni di Pioli.
Quella dei giovani, che hanno lavorato a Moena, stanno continuando a farlo e molto probabilmente viaggeranno anche in Europa, dove continuerà la preparazione. Il più atteso è Hagi: starà ancora tra i grandi, poi salvo sorprese andrà in prestito. Rimarranno a Firenze Zekhnini e i due portieri Satalino e Cerofolini, entrambi destinati a fare la spola tra Primavera e prima squadra.
Promosso a pieni voti Gori, punta titolare di Bigica, ma di cui Pioli ha già fatto che in stagione potrebbe aver bisogno. Buon impatto anche di Sottil. Altra nota lieta è Meli, classe 2000, che non brucerà le tappe.
Diakhatè ha deluso e sarà dura avere altre opportunità. Illanes ha accusato il salto tra i grandi, probabile destinazione Serie B o C. Torna in Primavera Maganjic, difficile giudicare Ranieri.

Leggi Anche

slide_fassone_01

Milan – Ceferin irritato dalle parole di Fassone

PremiumSport si occupa del futuro del Milan in Europa sui propri canali. Per la UEFA …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *