Home / Calciomercato / Il Napoli non molla il talento viola
slide_chiesa

Il Napoli non molla il talento viola

“La prima domanda da porsi, probabilmente, è questa: vale la pena spendere oltre 40 milioni per un giocatore come Federico Chiesa? La risposta – senza farsi travolgere dai sensazionalismi – è facilmente riassumibile nelle parole di chi, per lavoro, è abituato ad osservare i calciatori. Allenatori, direttori sportivi, perfino ex commissari tecnici. Un coro unanime: sì, Chiesa diventerà un grande.

Ecco che – almeno ad oggi – il dubbio sulla convenienza di una tale spesa sembra essere risolto. L’ascesa incredibile di Chiesa con la maglia della Fiorentina, in meno di due stagioni, del resto è sotto gli occhi di tutti, sia in Italia che all’estero. E non è un caso se perfino il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, non fa nulla (ma proprio nulla) per nascondere l’interesse. Quaranta i milioni di euro – tornando alla domanda di partenza – pronti ad essere sborsati per il talento viola. Cifra importante, quasi sicuramente destinata a crescere parallelamente al numero di pretendenti. Ma non solo. La cifra è ancora più suggestiva se si pensa che – nell’eventualità – rappresenterebbe l’esborso più oneroso nella storia del Napoli (primato che ad oggi spetta ad Higuain, 38 milioni più bonus).

I tempi – probabilmente – ancora non sono maturi per intavolare (concretamente) una trattativa vera e propria, ma i presupposti positivi ci sono, e superano di gran lunga i dubbi. A maggior ragione se, in casa Fiorentina, la domanda che viene posta con maggior frequenza è di tutt’altra fattura: può la Fiorentina – ad oggi – permettersi di rifiutare cifre del genere per un giocatore? Il no sembra scontato, a meno che i fratelli Della Valle non decidano di invertire il trend. Scenario inverosimile, almeno in questo momento della stagione…”
Lo riporta tuttomercatoweb.

Leggi Anche

Featured Video Play Icon

VIOLA TWEET, Terzo appuntamento della giornata in collaborazione con Radio Firenze

In collaborazione con Radio Firenze tutti i giorni l’appuntamento quotidiano con la nostra redazione, Rassegna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *