Home / blu / IACHINI, “Presa una squadra retrocessa, oggi sarebbe salva”

IACHINI, “Presa una squadra retrocessa, oggi sarebbe salva”

Beppe Iachini commenta in esclusiva a TuttoMercatoWeb il suo sorprendente esonero dalla panchina dell’Empoli con la squadra che ad oggi sarebbe salva. “Quando sono arrivato eravamo retrocessi e ad oggi la squadra sarebbe salva. Poi domenica c’è la partita contro il Frosinone. Resto convinto che ci saremmo salvati. La squadra era viva”, dice l’allenatore marchigiano.
Corsi le rimprovera i troppi gol subiti.
“Ne abbiamo parlato. Ma paradossalmente abbiamo segnato anche qualche gol in più. Caputo sta battendo il record di gol. Con gli scontri diretti ci saremmo potuti salvare. Comunque nessuna polemica: ringrazio tutti, sono stato bene. A volte però il calcio è fatto così… per impegno e dedizione dico grazie ai ragazzi”.

Leggi Anche

ESCLUSIVA F1, Cin-cin Cincotta, l’allenatore della Fiorentina Women’s raccontato dal fratello Stefano: “Con lui si è festeggiato tanto, ma vincerà ancora. Magari già contro la Juventus…”

Ci sono delle settimane che sembrano infinite, giorni lunghi, week-end se possibile ancora peggio. Generalmente, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *