Home / News / Graziani: “Scossi e amareggiati ma ho una preoccupazione: il calcio non ha memoria”

Graziani: “Scossi e amareggiati ma ho una preoccupazione: il calcio non ha memoria”

L’ex Fiorentina, Ciccio Graziani è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno per parlare ancora del Capitano viola, Davide Astori, ecco il suo pensiero:

“Siamo tutti scossi e amareggiati, l’emotività ci attanaglia in questo momento. Il pensiero adesso è quello di fare gruppo, di aiutarsi nel bene e nel male. Però, il calcio non ha memoria, c’è poco da fare. Col tempo i problemi e le discussioni torneranno, è questa la mia preoccupazione. In ogni caso una partecipazione così diretta e così vera non l’avevo mai vista, eppure nel calcio ci sono stati altri tristi episodi”.

Leggi Anche

MUSEO FIORENTINA, Pezzella raggiunge le 50 presenze in viola

Il capitano della Fiorentina German Pezzella nella sfida contro l’Empoli ha raggiunto le 50 presenze …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *