Home / Editoriale / GIORNATA DI ESAMI: 3 NUOVI CASI, FR7 IN ISOLAMENTO

GIORNATA DI ESAMI: 3 NUOVI CASI, FR7 IN ISOLAMENTO

Ieri è stata giornata di esami in casa Fiorentina, test medici volti ad identificare i componenti colpiti dal virus che ha messo al tappeto l’intero pianeta. La società, attraverso un comunicato ufficiale, ha dichiarato che “a seguito dei controlli di laboratorio sono stati identificati 3 atleti e 3 dello staff tecnico-sanitario positivi al Covid 19”. Secondo le ultime indiscrezioni, per quanto riguarda i giocatori, non si tratterebbe dei precedenti tre risultati positivi, bensì di tre nuovi casi! Fortunatamente, quest’ultimi risultano tutti asintomatici ed in buone condizioni di salute.
La Fiorentina, come da protocollo, ha provveduto immediatamente all’isolamento delle sei persone coinvolte mentre per il resto del gruppo sono sono previste in mattinata le viste medico sportive propedeutiche all’inizio dell’attività facoltativa sul campo.
Infatti, i “non positivi” al coronavirus, potranno decidere volontariamente di riprendere gli allenamenti a partire, secondo l’ultimo decreto, dal 18 maggio; lo staff tecnico stilerà così una tabella con orari e porzione di campo da assegnare a ogni singolo giocatore che dovrà recarsi al centro sportivo a bordo del proprio mezzo e già vestito degli indumenti da allenamento. La mascherina sarà obbligatoria solo dall’autovettura fino all’ingresso del campo, dove ciascuno svolgerà una sessione individuale. Terminata quest’ultima, ogni giocatore salirà sul proprio mezzo per dirigersi verso la propria abitazione quindi concludere la giornata con una bella doccia casalinga. Gli spogliatoi, la palestra e la lavanderia rimarranno infatti chiusi, contrariamente ai cancelli dei campi sussidiari che rimarranno aperti anche nel weekend per permettere a tutti di potersi allenare con regolarità in attesa del ritorno in campo in gruppo.
Ribery, atteso sin da ieri, dovrebbe rientrare a Firenze certamente quest’oggi; FR7 non vedrà tuttavia nessuno dello staff e dei compagni, come non potrà allenarsi, almeno non prima di aver svolto altre due settimane di isolamento.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei quotidiani

Queste le prime pagine dei quitidiani oggi in edicola  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *