Home / News / Galli: “Pjanic “furbo” in quell’episodio. Sportiello? Va sostenuto ma darei spazio anche a Dragowski”
slide_galli_02

Galli: “Pjanic “furbo” in quell’episodio. Sportiello? Va sostenuto ma darei spazio anche a Dragowski”

L’ex portiere della Fiorentina, Giovanni Galli, è intervenuto ai microfoni di Lady Radio per parlare degli episodi di Fiorentina-Juventus di venerdì scorso e del futuro della porta viola, ecco quanto evidenziato:

“Quando l’arbitro ha dato il fuorigioco nessuno più ha protestato, nemmeno i calciatori della Fiorentina, forse pensando che tutto fosse stato fatto nella maniera giusta ma non è andata proprio così. Poi Veretout si posiziona per calciare il rigore, ma Pjanic rimane nell’area di rigore per non farlo battere. Forse se Pjanic rimaneva fuori dall’area, il rigore veniva battuto subito, mentre il bosniaco è stavo “bravo” e furbo nello sfruttare il momento di indecisione di Guida. Per me se veniva fischiato il fallo di Simeone su Alex Sandro, ci poteva anche stare, ma il fuorigioco non posso capirlo”.

Sull’errore di Sportiello:

“Nelle ultime prestazioni purtroppo ha dimostrato un po’ di insicurezza. E’ anche vero che hai in casa Dragowski che per quelle poche partite che ha giocato, ha dimostrato ottime cose. Per il campionato che spetta la Fiorentina, è giusto secondo me dare a Dragowski la possibilità di giocare le ultime dieci partite, ma non ora, perché accantonare in questo momento Sportiello sarebbe come ammazzarlo, psicologicamente parlando”.

Leggi Anche

slide_fassone_01

Milan – Ceferin irritato dalle parole di Fassone

PremiumSport si occupa del futuro del Milan in Europa sui propri canali. Per la UEFA …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *