Home / News / FIGC, investiti oltre 5 milioni per il centro tecnico di Coverciano
slide_figc_01

FIGC, investiti oltre 5 milioni per il centro tecnico di Coverciano

“Il centro tecnico di Coverciano è un luogo che la Figc ha deciso fortemente di rinnovare, di investire tantissimo, anche a livello economico, per riportarlo in auge. Dando dei numeri a questo momento siamo già a 5 milioni di euro di investimento su Coverciano”. Lo ha detto il direttore del Centro tecnico federale di Coverciano, Maurizio Francini, ospite del programma ‘30esimo minuto’ su ‘Toscana tv’.

“Abbiamo svolto un’azione centrifuga, siamo partiti dai campi e siamo andati verso l’esterno per andare a ristrutturare tutto quanto era necessario -ha aggiunto il direttore del Centro tecnico federale di Coverciano. Banalmente abbiamo rifatto i campi di calcio, abbiamo fatto quattro nuovi spogliatoi per le squadre giovanili, quattro spogliatoi per gli arbitri, e tecnici, una stanza che è adibita a simulatore della VAR, per cui a breve sarà inaugurata e sara’ utilizzata anche dagli arbitri FIFA che si prepareranno per i Mondiali e che in aprile verranno a Coverciano per ben due settimane per addestrarsi sul Var. Abbiamo ristrutturato completamente tutta la sezione medica, abbiamo fatto un restyling di una sala corsi, abbiamo fatto una nuova pista di atletica intorno al campo centrale, prima era in terra battuta, adesso è stata completamente complanare e rifatta in erba sintetica. E’stata quindi fatta un’azione che è mirata a rendere piu’fruibile il centro tecnico federale”.

“E’ stato fatto un restyling importante degli interni, con una nuova pavimentazione, una nuova illuminazione, tutto a lampade Led in modo che ci sia un risparmio energetico importante.-ha proseguito Maurizio Francini- A breve partiremo con il rifacimento completo di tutto il sistema termoidraulico, anche lì mirato al risparmio energetico. Il prossimo 14 febbraio faremo il primo sopralluogo con l’azienda che è stata incaricata per poi partire per i lavori per utilizzare la zona sotto la palestra grande per ricavarci tre nuove aule didattiche, due spogliatoi, due nuovi magazzini, di cui uno per la Nazionale, ed una palestra da 150 metri quadri. Stiamo investendo tantissimo sul centro tecnico federale per renderlo fruibile anche per tutte le società che vorranno venire a Coverciano. Devo dire che quasi settimanalmente c’è una squadra di club che si avvicina a noi e trascorre il suo raduno pre partita, non solo italiane”. Maurizio Francini ha parlato anche di una nuova usufruizione non sportiva del centro tecnico di Coverciano.

“Nel momento in cui Coverciano non è occupato per motivi istituzionali o per raduni di squadre di calcio, le aziende possono usufruire del centro tecnico federale che noi affittiamo, che possono essere sportive o didattiche, per far svolgere i loro eventi-ha sottolineato Francini- Tante aziende sono già venute e altre verranno. L’agenda degli impegni di Coverciano è perennemente densa di avvenimenti ed eventi. Grazie a questi eventi ricaviamo quanto necessario per essere reinvestito poi nei lavori che saranno svolti di miglioria”. Inoltre il prossimo 24 febbraio il centro tecnico di Coverciano aprirà le sue porte al pubblico.

“Il 24 febbraio dalle 9 di mattina fino alle ore 17 della sera sarà possibile visitare il centro tecnico federale perché la Figc desidera fortemente che questo centro che è apparso sempre un po’ distante dai tifosi e dal comune cittadino, venga compreso tutto quanto ci svolgiamo all’interno.-ha concluso Maurizio Francini- Tramite il sito della Figc saranno date le indicazioni su come potersi registrare ed accreditare e svolgeremo anche dei piccoli eventi all’interno dell’evento stesso per far passare una bella giornata ai nostri visitatori”.

Leggi Anche

slide_biglia_01

Milan, Biglia salta anche la viola?

Tegola Biglia per il Milan. Il giocatore è stato fermato da un infortunio che si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *