Home / News / FIFA, Busacca: “Mi devo ricredere sul VAR. Buffon? Ci basiamo pure sull’istinto, come i portieri”

FIFA, Busacca: “Mi devo ricredere sul VAR. Buffon? Ci basiamo pure sull’istinto, come i portieri”

A La Gazzetta dello Sport ha parlato il designatore FIFA, Massimo Busacca, che ha analizzato i benefici portati dal VAR:

“Quando abbiamo iniziato la sperimentazione ero molto scettico, ma senza provare uno non può mai sapere. Dire che ho cambiato idea è poco. Devo dire grazie al VAR, è stato il riconoscimento ad un grande lavoro svolto. Ora gli arbitri hanno un prezioso alleato, anche perché una svista importante può distruggere la carriera. E poi non è giusto che una gara sia decisa da un errore mostrato in tv dopo pochi secondi. Tuttavia chi va in campo non deve avere paura di fischiare o, peggio, demandare alla tecnologia. Noi ci alleniamo più di prima, vogliamo formare e avere arbitri di grande personalità.

Sulle critiche di Buffon a Oliver…

“L’arbitro fischia in meno di un secondo, non si ha tempo per pensare ad altre cose. Il nostro è un lavoro complicato e ci si basa pure sull’istinto, come per i portieri”.

Sulla UEFA che è indietro…

“Diamogli tempo, hanno iniziato ora un percorso che richiede passi graduali. Noi ci siamo mossi prima, è stato bravo il presidente Infantino, con Boban, a imboccare la strada. Tornare indietro è impossibile”. A riportarlo è TMW.

Leggi Anche

Rimonta viola, tornano tre punti ed il sorriso. Due mesi mezzo dopo finisce l’incubo risultato. Mirallas, Simeone e Dabò stendono l’Empoli. Può iniziare un nuovo campionato.

Il derby  è arrivato nel momento giusto, il migliore per tirare fuori la squadra di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *