Home / Editoriale / Fase 2 ma non troppo. La Fiorentina verso una nuova normalità. Bon retour parmi nous, Franck!

Fase 2 ma non troppo. La Fiorentina verso una nuova normalità. Bon retour parmi nous, Franck!

La fase 2 del calcio italiano comincia oggi. Il Comitato Tecnico Scientifico approva il protocollo: sì agli allenamenti di gruppo. La ripresa? Si decide il 28 maggio. Intanto torna Ribéry.

Inizia stasera la prima fase della fase 2 dello sport. Più che una fase 2 vera e propria, una fase 1 e 3/4 ma sicuramente un significativo passo avanti. Sulla scorta di quanto fatto, con successo e ritorno in termini di spettatori, dalla Germania, la Serie A, dopo lunga gestazione ha validato il protocollo. Il Comitato Tecnico Scientifico ha detto sì. Sì alle sedute di gruppo, ancora nulla da fare per gli allenamenti con gli schemi e le partitelle. Entro il 28 maggio la decisione definitiva sulla data di ripresa della stagione.

Di questo passo non sarà facile ritrovare la condizione ottimale. Quattro settimane per alcuni, sei per altri per ritornare in campo senza acuire il rischio infortuni. Alla guida della Fiorentina però c’è un condottiero sapiente, Beppe Iachini, che non a caso gode di grande stima da parte di Commisso. In questi primi giorni di ripresa dei lavori non ha sovraccaricato i ragazzi. “Adelante con juicio”. Ci sono le scorie, soprattutto mentali, da incenerire. Di nuovo insieme al campo sportivo ma divisi. Lavoro con la palla, di rado in due ma molto distanti.

Torna FR7. Franck Ribéry si allena con la palla nella sua casa di Bagno a Ripoli ma dal prossimo venerdì potrebbe aggregarsi alle sedute nel centro sportivo. “Non sognare di vincere, lavora per farlo” scrive su Instagram. Il ritorno di Ribéry è l’unica buona notizia del momento. Il suo contributo nel finale di stagione potrebbe essere decisivo. Bon retour parmi nous, Franck!

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

LA NAZIONE, “Fiorentina choc: cosa resta dopo San Siro”

Questa mattina La Nazione torna sul match di sabato sera a San Siro tra Inter …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *