Home / blu / Ecco Bruno Gaspar!
slide_brunogaspar

Ecco Bruno Gaspar!

AL VITORIA Guimaraes, dopo un esordio choc, con il rigore provocato nella gara d’esordio in campionato per un fallo su Brahimi contro il Porto, lo hanno subito soprannominato «la freccia» portoghese.
Di Bruno Gaspar, ai lusitani, resterà nella memoria la naturalezza nel macinare chilometri al pari di un mezzofondista prolungato, quella capacità, spavalda e convinta, di attaccare sì ma anche di difendere e la semplicità nel confezionare assist per i compagni direttamente dalla linea di fondo.
Adesso è Firenze che aspetta di innamorarsene. La sua scuola è stata quella del Benfica, con cui si è formato nella squadra B: il suo impatto con il club di Manuel Rui Costa, ex numero 10 della Fiorentina e oggi direttore sportivo delle «aquile», è stato fin dall’inizio ottimo, dimostrando intelligenza tattica e una particolare propensione offensiva e da allora la progressione è stata continua.

E’ STATO in quegli anni che Bruno Gaspar si è visto arretrare lungo la linea dei difensori, riuscendo così a sfruttare meglio la sua capacità di spinta e la facilità nel creare superiorità numerica nella metà campo avversaria. Poi è passato al Guimaraes, prima in prestito e poi riscattato. Adesso, dalla sua cessione, i bianconeri di Portogallo hanno finanziato una parte del mercato futuro. Corvino e Freitas erano da tempo che lo avevano notato.
Ne hanno studiato vizi e virtù e subito dopo sono passati all’attacco, riuscendo per altro a strappare uno…sconto di 500 mila euro all’atto della chiusura delle operazioni. A ore si attende l’arrivo in Italia del ventiquattrenne per le visite mediche e la firma del contratto, un quinquennale. Intanto i suoi amici lo hanno salutato sui social con la scritta «ci mancherai».

IL GIOCATORE sarà a Firenze e si metterà a disposizione di Stefano Pioli, uno che sulle catene laterali ha fondato la sua filosofia di gioco, fin dall’inizio del raduno. Intanto, tra qualche mese la sua famiglia, che fin qui comprende anche i due amatissimi bulldog francesi, si allargherà con la nascita di un bimbo. Luisa, la sua compagna, subito dopo si stabilirà a Firenze, pronta pure lei a fare di questa città la dimora dei prossimi anni, scrive La Nazione.

Leggi Anche

slide_pioli_10

I 24 convocati viola per la sfida del Franchi

Ecco i giocatori viola convocati da mr. Pioli per Fiorentina- Genoa: Astori, Badelj, Benassi, Biraghi, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *