Home / blu / E’ SEMPRE CALCIOMERCATO – Corvino e la Fiorentina battono due colpi con Benassi e Eysseric: ecco la strategia dei viola per il mercato
Marco-Benassi-●-Goals-Skills-Assists-●-Torino-●-201617-●-HD

E’ SEMPRE CALCIOMERCATO – Corvino e la Fiorentina battono due colpi con Benassi e Eysseric: ecco la strategia dei viola per il mercato

E’ sempre il tempo giusto per fare buoni affari, se il momento è propizio. Lo sanno bene tutti gli esperti di calciomercato e soprattutto lo sanno i dirigenti delle varie società, i quali, a dispetto dei vincoli temporali delle due sessioni annuali, spesso iniziano a muoversi con largo anticipo sui potenziali rinforzi e sulle potenziali cessioni. Da questo presupposto nasce la rubrica “E’ sempre calciomercato” che, a cadenza settimanale, tratterà i temi del calciomercato della Fiorentina.

Dopo settimane di attesa è arrivato finalmente un gesto concreto da parte di Corvino per sbloccare il mercato della Fiorentina. Con la doppia operazione conclusa oggi con gli arrivi di Benassi e Eysseric, la squadra viola (e mister Pioli in particolare) può finalmente trovare nuove forze per la prossima stagione e prepararsi ad affrontare la Serie A con qualche certezza in più. La trattativa con il Torino è stata tenuta lontano dai riflettori per evitare inserimenti di altri club e ha avuto pieno successo: 10 milioni+ 3 di bonus per un centrocampista italiano di 22 anni è sicuramente una grande trattativa, considerando il rendimento del giocatore nelle ultime stagioni e i prezzi stellari che stanno inflazionando il calciomercato. Quello di Benassi è un acquisto che sorprende anche considerando il modulo scelto da Pioli, il 4-2-3-1 che, al momento, vedrebbe 3 titolari per i due ruoli sulla mediana (Badelj, Veretout e Benassi) salvo l’eventuale cessione del croato: in tal senso forse il tecnico emiliano potrebbe cambiare idea e passare ad un 4-3-3, con Badelj regista basso e due mezz’ali di sostanza come Veretout e Benassi pronti ad aiutarlo.

Proprio da questo nodo cruciale dipende anche il resto del mercato viola: l’unica pista sicura riguarda l’arrivo di un terzino sinistro, con Masina, Strinic, Amavi e Stafylidis tra i principali candidati, ma nel caso venga confermato il 4-2-3-1 servirebbe anche un esterno sinistro: Laxalt potrebbe essere il nome giusto soprattutto se Kalinic dovesse partire perché permetterebbe alla Fiorentina di chiudere una doppia operazione con il Genoa portando a Firenze anche Giovanni Simeone.

Ancora è presto per capire le strategie del mercato viola ma i tifosi possono tornare a sorridere almeno per oggi: se queste operazioni venissero effettivamente chiuse Corvino avrebbe ringiovanito la rosa, abbassato il monte ingaggi e mantenuta la qualità per cercare un posto in Europa. In attesa delle prossime mosse, la Fiorentina batte due colpi…

Leggi Anche

Antognoni

Antognoni: “Giocare al Bernabeu è un’esperienza importante. Provo un po’ di invidia nei confronti del Real…”

Giancarlo Antognoni, club manager della Fiorentina, ha parlato a Lady Radio per presentare la partita …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *