Home / Giovanili / E’ l’ora dei giovani talenti: 25 i milioni investiti da Corvino, adesso si attende solo la fiducia
MOENA (TN),ITALIA 12 LUGLIO 2016 - RITIRO A.C.F. FIORENTINA A MOENA IN PREPARAZIONE AL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO DI SERIE A 2016/2017 - ALLENAMENTO DEL POMERIGGIO. -  NELLA FOTO: ABDOU LAHAT DIAKHATE.
MOENA (TN),ITALIA 12 LUGLIO 2016 - RITIRO A.C.F. FIORENTINA A MOENA IN PREPARAZIONE AL CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO DI SERIE A 2016/2017 - ALLENAMENTO DEL POMERIGGIO. - NELLA FOTO: ABDOU LAHAT DIAKHATE.

E’ l’ora dei giovani talenti: 25 i milioni investiti da Corvino, adesso si attende solo la fiducia

Come riporta il Qs stamani in edicola, tra le file dei giovani viola ce ne sono tanti da seguire con occhio calcistico indagatore. Da Gori a Sottil, da Diakhate a Lakti, senza dimenticare poi Vlahovic, Hristov, Graiciar, Kukovec, Zinfollino e Brancolini (classe 2001) considerato in prospettiva un gran portiere, e poi Castrovilli che bene sta facendo in B nella Cremonese. Sono praticamente  25 i milioni investiti da Corvino (consideriamo anche Milenkovic e Dragowski) per giovani nati dal 1997 in poi, ci si chiede però quale spazio potranno avere considerato che in questa stagione Lo Faso e Zekhnini, aggregati alla prima squadra, sono rimasti sempre in panchina.

Pioli ha già detto che in futuro spera di poter avere a disposizione un gruppo meno ampio, perché inevitabilmente se qualcuno non gioca mai poi perde le tensione agonistica e magari anche la voglia di allenarsi.

Non solo perché è arrivata in finale alla Viareggio Cup, la Fiorentina Primavera è una delle squadre giovanili più apprezzate del campionato italiano.

Leggi Anche

Logo Serie A Tim 2018/2019

SERIE A, Le formazioni ufficiali di Lazio – Napoli

Queste le formazioni ufficiali del match tra Lazio e Napoli valido per la prima giornata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *