Home / News / Diritti Tv, la Serie A chiude la porta a Mediapro

Diritti Tv, la Serie A chiude la porta a Mediapro

La Lega Serie A come da programma chiude definitivamente la porta a Mediapro e avvia una serie di trattative private aperte a tutti i soggetti interessati – tramite la pubblicazione di un nuovo bando – che, nella mente della ‘Confindustria del Pallone’ porterà all’assegnazione dei diritti televisivi per il triennio 2018/21 nel giro di una settimana. L’assemblea di ieri ha inizialmente bocciato il tentativo in extremis del gruppo iberico: documentazione ritenuta «non conforme» dai legali della Lega Calcio e quindi respinta al mittente. Da oggi inizierà il primo giro di incontri: l’obiettivo è quello di avere almeno due acquirenti, con Sky, Perform, Tim, MediaPro e Mediaset che stanno alla finestra, per distribuire i singoli pacchetti. A riportarlo è La Nazione.

Leggi Anche

WOMEN’S, Mauro:”Voglio andare in Francia cercando di restarci il più a lungo possibile”

Compie 31° anni Ilaria Mauro l’attaccante della Fiorentina women’s e della nazionale che parteciperà al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *