Home / News / DIRITTI TV, E’ scontro tra Lega e Tv: il rischio è che si possa finire in tribunale

DIRITTI TV, E’ scontro tra Lega e Tv: il rischio è che si possa finire in tribunale

La Gazzetta dello Sport riporta stamani alcuni aggiornamenti sulla questione relativa ai diritti Tv. Secondo la rosea infatti tra Tv e Lega dopo la riunione di ieri non è cambiato praticamente niente con entrambe le parti che sono rimaste ferme sulle proprie posizioni in merito alla questione dei diritti Tv. I club e la Lega esigono infatti che venga pagata la solita rata mentre ovviamente i broadcaster vorrebbero che quest’ultima venisse abbassata. Lo scenario futuro potrebbe anche prevedere che si vada in tribunale anche se De Siervo, che per conto della Lega ha attualmente il coltello dalla parte del manico, potrebbe acconsentire a discutere su sconti in ottica futura, anche se neanche in questo caso si troverebbe un punto di incontro come le Tv che vogliono tutto nell’immediato ossia 120 milioni per prossima stagione in caso di ripartenza dell’attuale campionato, 255 se lo stop fosse definitivo.

 

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

POST PARTITA, Iachini a Sky Sport: “Castrovilli deve completarsi come centrocampista. Squadra da Europa? Vediamo partita per partita..”

Queste le parole rilasciate a Sky Sport nell’immediato post partita della sfida al Torino da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *