Home / News / Diritti tv, bocciato il ricorso di Mediapro
serie-a-2017-18-ecco-il-pallone-invernale-maxw-1280

Diritti tv, bocciato il ricorso di Mediapro

Come riporta il Qs di stamattina, la dead line è fissata per domani alle 11, quando i broadcaster interessati ai diritti tv del prossimo triennio di serie A, faranno le loro offerte con il limite chiaro, che ha scatenato feroci polemiche: nessuno potrà assicurarsi tutte le partite, divise dalla Lega di A in tre pacchetti. Dopo l’asta però, per la quale Sky è in prima linea per l’acquisto dei due pacchetti principali, si potranno cucire alleanze per evitare ai telespettatori di dover sborsare soldi per due differenti abbonamenti pay per view. Nel frattempo, Sky ha fatto ancora gol nella porta di Mediapro sul fronte della sfida giudiziaria al Tribunale di Milano: i giudici hanno respinto il reclamo degli spagnoli, confermando gli aspetti critici individuati nel bando emesso dagli spagnoli, sul quale Sky aveva fatto ricorso e poi annullato dalle toghe lombarde. Mediapro partecipa a questo bando da intermediario, può acquistare per rivendere. Un asse con Mediaset è un’ipotesi, ma molto più probabile è quello fra Sky e Biscione.

Leggi Anche

slide_stemmalogofiorentina_01

La Fiorentina pubblica il bilanco del 2017. Oltre 30 milioni di guadagno!

La Fiorentina ha pubblicato il suo bilancio per l’anno solare 2017. In totale, si registra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *