Home / News / Corvino: “Abbiamo una rosa giovane e italiana, presto potremo aumentare il monte ingaggi. I Della Valle non vogliono cedere, l’amarezza dei tifosi…”

Corvino: “Abbiamo una rosa giovane e italiana, presto potremo aumentare il monte ingaggi. I Della Valle non vogliono cedere, l’amarezza dei tifosi…”

Pantaleo Corvino ha parlato alla Nazione.
“Tanti protagonisti del vecchio ciclo volevano andarsene, qualcuno ce l’ha detto con lealtà e altri un po’ meno. Abbiamo italianizzato la rosa e abbassato l’età media. Su 75 milioni ne abbiamo investiti oltre 20 per giovani talenti, alcuni dei quali non sono ancora con noi… Monte ingaggi? Abbiamo ridotto gli stipendi a 36 milioni. La nuova situazione ci permette di guardare al futuro con una nuova prospettiva, posso anticipare che in un periodo di tempo ragionevole potremo permetterci di alzare nuovamente il monte ingaggi a 50 milioni.
I Della Valle li sentiamo vicini, si comportano da proprietà presente. Non hanno intenzione di passare la mano. Se c’è stata amarezza, questa non ha riguardato assolutamente i tifosi. Ho sempre pensato che la vera forza nel calcio sia l’unione fra i tifosi e la proprietà. Gli altri passano, compresi i giocatori e i dirigenti, ma la società resta. Vorrei lo capisse chi si alza la mattina per criticare e lo fa su tutto, per 365 giorni all’anno. Ma proprio perché lo fa per partito preso non mi illudo”.

 

Leggi Anche

MERCATO, Benassi per la Uefa e Chiesa per sognare: Inter quante insidie

In casa Inter, come già raccontato negli ultimi giorni, in attesa dell’insediamento di Beppe Marotta, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *