Home / News / CORRIERE FIORENTINO, Igor: “Difficile immaginare il calcio senza pubblico”

CORRIERE FIORENTINO, Igor: “Difficile immaginare il calcio senza pubblico”

Viene da pensare che proprio dopo l’ottimo esordio contro la Juventus, Igor, centrale mancino di provenienza SPAL, avrebbe potuto conquistare ancor più spazio. Poco male perché il suo essere un brasiliano atipico lo fa apprezzare in Fiorentina. Il racconta al Corriere Fiorentino il suo isolamento e le idee per il futuro: “Sono sempre rimasto a Firenze. Non è stato un periodo facile perché mi è mancato il Brasile e parte della mia famiglia che è rimasta lì, ma non è stato semplice per niente. La tecnologia ci consente di rimanere in contatto, ma un po’ di ansia per la salute dei miei cari c’è sempre”. Igor descrive anche le emozioni provate rivedendo i compagni: “Ritrovarsi al centro sportivo però è stata una bellissima sensazione, avevamo tutti grande voglia di ritrovare il campo ed è stato un primo passo verso la normalità. Adesso speriamo che si possa tornare ad allenarsi tutti insieme”.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

LE PAGELLE DI F1, Biraghi, che ritorno! Chiesa decisivo. Prove generali per Jack

DRAGOWSKI 6 Il Torino lo impegna poco, lui comunque si fa trovare pronto. Attento al 20′ …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *