Home / blu / CORRIERE DELLO SPORT, “Commisso: “ Se potessi cambierei la burocrazia e la politica italiana. Spero che Chiesa abbia capito la mia ambizione”

CORRIERE DELLO SPORT, “Commisso: “ Se potessi cambierei la burocrazia e la politica italiana. Spero che Chiesa abbia capito la mia ambizione”

Rocco Commisso patron della Fiorentina nella giornata che celebra un anno dal suo arrivo a Firenze ha parlato questa mattina in un’intervista rilasciata al Corriere dello Sport-Stadio, ecco alcune delle sue dichiarazioni più importanti:

Su cosa potendo cambierebbe con la bacchetta magica dal suo arrivo in viola: “Inanzi tutto la pandemia, poi introdurrei il Var a chiamata. Modificherei la politica e la burocrazia, che stanno rovinando l’Italia“.

Sul rapporto con la città e i giocatori: “I più giovani li coccolo, hanno bisogno di un presidente che sia anche un po’ un papà, ho riempito di attenzioni Chiesa quando è venuto in America per la tourneè, ma coccolo anche Castrovilli e Vlahovic. Con i ragazzi che hanno avuto il Covid 19 mi facevo sentire tutti i giorni“.

Se le coccole con Chiesa possono aver aiutato in vista di una sua possibile permanenza: “Me lo auguro, spero che abbia capito le nostre ambizioni“.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

BOSNIA-ITALIA FEMMINILE, La partita termina col risultato di 0-5

Il risultato finale di Bosnia-Italia femminile è di 0-5. Schiacciante vittoria delle azzurre che portano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *