Home / News / CORONAVIRUS, Toscana, 132 casi positivi su 3786 tamponi

CORONAVIRUS, Toscana, 132 casi positivi su 3786 tamponi

Firenze, 26 aprile 2020 – Sono 132 i nuovi casi di positivi al coronavirus in Toscana nelle ultime 24 ore. In tutto dall’inizio del contagio i positivi sono 9147. I 132 casi sono emersi da un numero complessivo di 3786 tamponi che è stato effettuato sempre nelle ultime 24 ore. I test eseguiti fin qui sono oltre 127mila. Il numero piuttosto alto di nuovi casi è influenzato dal recupero dei risultati di circa duemila tamponi dei giorni precedenti. Sono 18 i morti registrati tra ieri e oggi. Si tratta di 10 uomini e 8 donne con una età media di 83 anni.

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri, ricordando che questi si riferiscono non alla provincia di residenza ma a quella in cui è stata fatta diagnosi. Sono 3.003 i casi complessivi ad oggi a Firenze (79 in più rispetto a ieri), 513 a Prato (11 in più), 615 a Pistoia (8 in più), 979 a Massa-Carrara (2 in più), 1.256 a Lucca (12 in più), 836 a Pisa (3 in più), 508 a Livorno (7 in più), 617 ad Arezzo (7 in più), 420 a Siena (3 in più), 400 a Grosseto.

Sono quindi 98 i casi in più riscontrati oggi nell’Asl Centro, 24 quelli nella Nord Ovest, 10 quelli nella Sud Est. La regione si conferma al 10° posto in Italia come numerosità di casi con circa 245 casi per 100.000 abitanti (media italiana 324 X100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa-Carrara con 502 casi X100.000 abitanti, Lucca con 324, Firenze con 297, la più bassa Livorno con 152.

Si riducono ancora le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid che oggi sono complessivamente 835: 18 in meno di ieri, di cui 158 in terapia intensiva (8 meno rispetto a ieri). E’ il punto più basso per le terapie intensive dal 17 di marzo 2020. I ricoverati per COVID-19 sono il 13,9% degli attualmente positivi (i casi totali da cui sono stati sottratti i casi deceduti ed i guariti), dato inferiore rispetto alla media italiana (22,3%), che pone la Toscana come quint’ultima regione.

Le persone complessivamente guarite salgono a 2.300 (più 191 rispetto a ieri, il 9,1% in più): 1.118 persone “clinicamente guarite” (132 persone, più 13,4%), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 1.182 (+59 persone, più 5,3%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

SPADAFORA: “Domani l’approvazione del protocollo per la graduale riapertura degli stadi”

“Domani dovrebbe essere approvato all’unanimità dalla Conferenza delle Regioni un nuovo protocollo per una graduale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *