Home / News / COMMISSO: “Mi manca la famiglia viola. Buoni giocatori? Serve lo stadio”

COMMISSO: “Mi manca la famiglia viola. Buoni giocatori? Serve lo stadio”

Queste le parole di Rocco Commisso ai microfoni di Sportmediaset. “Senza stadio non possono arrivare buoni giocatori. Tra noi e le big differenza di 300 milioni. Sogni? Messi, Ronaldo o Mbappè, ma non si può. Siamo la Fiorentina non il Real. I tifosi devono capire. Non è che non si vuole, non si può. Ibra? Nessuna decisione su nuovi giocatori. Centro sportivo? Lo avremo alla fine del 2021. Stadio si, ma a prezzi ragionevoli. I toscani ci vogliono bene. I miei investimenti rimarranno in Italia, Mi manca la famiglia viola, spero di riabbracciare presto tutti. Chiesa? Mi dicono che mi sono troppo esposto. Gli altri non lo fanno, parlano poco. Tra un mese e mezzo si parlerà di mercato. Campionato? Troppa burocrazia, spero ci facciano giocare

 

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

BOSNIA-ITALIA FEMMINILE, La partita termina col risultato di 0-5

Il risultato finale di Bosnia-Italia femminile è di 0-5. Schiacciante vittoria delle azzurre che portano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *