Home / blu / Ci risiamo…

Ci risiamo…

Vigilia di campionato per la Fiorentina, che domani affronterà il Sassuolo nella gara valida per la 29esima giornata del campionato di Serie A, la terza dopo la ripresa del campionato, la terza dopo il pareggio contro il Brescia e la sconfitta contro la Lazio.

E’ una Fiorentina arrabbiata e amareggiata quella che si presenta all’appuntamento con i neroverdi. Intanto per avere fallito le prime chance di uscire dalla zona a rischio della classifica. Una posizione, purtroppo, a cui i viola non sono esattamente estranei. Difficile scacciare i fantasmi della passata stagione, quando la salvezza arrivò all’ultima giornata. Un mercato importante e l’arrivo di Commisso lasciavano presagire una stagione di tutt’altro spessore, e invece, con la zona retrocessione ad appena 6 punti, non è ancora il momento di tirare un sospiro di sollievo. Colpa anche di un attacco che, come lo scorso anno, non sembra ingranare nonostante gli importanti innesti. Ancora troppe le occasioni sprecate. Ma si sa, nel calcio non c’è tempo per piangere sul latte versato. Contro i neroverdi, i gigliati avranno la possibilità di fare un passo avanti per far si che i brutti ricordi si trasformino in un nuovo incubo. Oggi come allora, la Fiorentina prova ad uscire dal tunnel affidandosi a Chiesa,ma con un Franck Ribery in più pronto a dare manforte.  Nella speranza che la prossima stagione il finale possa essere di ben altro spessore. Se il buongiorno si vede dal mattino, il mercato di Gennaio lascia ben sperare. I rimpianti, in fondo, non son mai serviti a nessuno.

Ci risiamo, verrebbe da dire. Anzi…Ci risiamo e non dovremmo esserci….e non solo per la classifica.
Eh già, perché ancora una volta la settimana dei viola è stata costellata dalle polemiche per la dubbia direzione di gara di Fabbri nella sfida della scorsa settimana contro i bianconcelesti. Un deja-vu del post sfida contro la Juventus e della ormai iconica sfuriata di Commisso di cui i tifosi della Fiorentina e gli appassionati di calcio avrebbero volentieri fatto a meno. La Fiorentina ancora una volta ha fatto valere chiara la propria opinione e, dopo l’apertura di Rizzoli alla Var a chiamata, attende passi avanti concreti. Chissà che questa volta qualcosa possa cambiare.

 

Print Friendly, PDF & Email

Leggi Anche

VIOLACHANNEL, Commisso: “Leggo ogni giorno fake news su nuovi calciatori in arrivo e un presunto nuovo allenatore. Non volete bene alla Fiorentina”

Ecco il nuovo comunicato ufficiale della Fiorentina: In riferimento alle recenti notizie rilasciate dai media …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *