Home / News / Il giovane Chiesa alla conquista anche della maglia azzurra

Il giovane Chiesa alla conquista anche della maglia azzurra

La prima squadra della Fiorentina, poi la maglia dell’Under 21 e adesso l’Italia con la I maiuscola, la Nazionale di calcio vissuta da titolare: continua imperterrita la marcia del giovane Federico Chiesa, che a soli vent’anni sta guadagnando sempre più spazio e consensi, e non solo nella squadra di club che l’ha accolto da quando era bambino.
La partenza negli undici iniziali contro un’avversaria come l’Argentina è un segnale forte e chiaro, e secondo i principali media nazionali Federico  potrebbe fare già il bis martedì sera niente meno che a Wembley contro l’Inghilterra, essendo in ballottaggio con Lorenzo Insigne per un posto nel reparto offensivo azzurro.
Pazienza se la sfida con l’Albiceleste non è andata bene, per Chiesa così come per i suoi compagni.
Di Biagio, che ha già allenato Federico ai tempi dell’Under 21, conosce bene la voglia di combattere e la dedizione al sacrificio per la maglia del giovane, e per questo lo tiene in grande considerazione, ed è pronto a gettarlo nuovamente nella mischia
E sembra una cosa inevitabile, dato tutto il parlare che si fa del lavoro di ringiovanimento che dovrà essere necessariamente svolto, per far ripartire una squadra, e un intero movimento calcistico, in difficoltà e carente di forze fresche.
Il volto pulito di Federico Chiesa è senz’altro fra quelli giusti, e siamo sicuri che anche dall’alto Davide Astori sarà felice di vedere il suo compagno lottare per quei due colori, il viola e l’azzurro, con tutta la grinta e la voglia che rendono Federico un calciatore speciale.

Leggi Anche

SUPERCLASICO, Il giudizio universale è a tinte biancorosse: River Campione

Il River Plate si aggiudica la Coppa Libertadores 2018 ai danni del Boca Juniors, solo ai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *